Se i vostro cane annusa una persona e poi prende le distanze sta cercando di dirvi una cosa che non dovreste ignorare

L’amico migliore dell’uomo è il cane… e un vero amico ti mette sempre in guardia quando si tratta di pericoli. I cani fanno di tutto per renderci felici… basta pensare che hanno addirittura imparato a sorridere per farci contenti.

Ma quello che non molti sanno è che i nostri cani possono essere degli ottimi giudici in grado di dirci quali sono i nostri veri amici e chi ci vuole solo ingannare.

Un recente studio ha scientificamente dimostrato una cosa che noi, proprietari di cani, sapevamo già da molto tempo: che un cane riesce a intuire se le intenzioni di una persona nei confronti del suo proprietario non sono delle migliori e non solo: il più, se qualcuno vuole farvi del male, se la dovrà vedere prima con il vostro cane. E sarà una battaglia persa in partenza.

I cani amano le persone ma non quelle che tramano cattiverie nei confronti dei propri proprietari. In più, i cani non dimenticano i torti fatti ai loro proprietari.

Lo studio (Neuroscience and Biohavioural Reviews) lo ha dimostrato in modo semplice: ha messo di cani a guardare il loro proprietario mentre chiedeva aiuto a un ricercatore per aprire un baratolo.

Immagine correlata

Nel primo caso il ricercatore ha accettato di aiutare e il cane lo ha visto. In altri 2 casi il ricercatore ha semplicemente ignorato la richiesta.

I cani sono stati comunque disposti a perdonare. Nel quarto caso lo scienziato ha rifiutato in modo deciso la richiesta d’aiuto del proprietario. Il cane lo ha notato.

Alla fine i ricercatori hanno offerto ai cani dei biscottini e l’ultimo cane è stato quello che ha rifiutato.

Ecco perché, vi consigliamo di usare l’intuito del vostro cane nella vita di tutti i giorni. Se conoscete una persona nuova fategli incontrare il vostro cane.

Se scodinzola, va bene ma se il vostro cane esita o si tiene a distanza allora forse è il caso di rivalutare quell’amicizia.

Lascia un commento