VENEZIA: pastore tedesco avvistato nel fiume, qualcuno si accorge che qualcosa non va, sembrava non poter uscire, all’arrivo dei pompieri si ha chiara tutta la situazione. Il proprietario…

E’ successo pochi giorni fa, alcuni passanti si accorgono di un cane dentro il fiume. Il poverino non riusciva ad uscire dall’acqua, sembrava che qualcosa glielo impedisse. Chiamano i soccorsi, rispondono i vigili del fuoco di Mestre che, tempestivamente arrivano sul posto. Non si tratta di un cucciolo, si vede chiaramente che ha una certa età e si vede anche la difficoltà nel muoversi.

I ragazzi si mettono subito all’opera, si calano giù e appena arrivano da lui capiscono il problema. Il cane è un pastore tedesco di 9 anni, i suoi proprietari sono molto accorti con lui ma, quel cancello dimenticato aperto per lui è stato come un invito a nozze. Che male c’era a fare una passeggiata? Purtroppo arrivato in riva al fiume deve essere scivolato giù perchè le sue zampe non sono più quelle di una volta, non aveva ne la forza di trascinare il suo peso ne l’agilità per farlo.

Il cane è stato riportato su, molto infreddolito e spaventato, è stato subito coperto e rassicurato dai ragazzi che, bisogna dire, in questi casi sono di una sensibilità e delicatezza unica. Arrivato in superficie ad aspettarlo, molto emozionato c’era il suo proprietario, era molto dispiaciuto per l’accaduto, il cane è un componente della loro famiglia e la distrazione avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. Il cagnolone sta bene, è tornato a casa, un plauso va a tutti quelli che hanno collaborato e partecipato al salvataggio di questo fido amico. I vigili hanno pubblicato questa foto bellissima ricevendo tanti complimenti per il loro operato.

Quando un cane viene salvato è sempre una bella cosa da raccontare!

 

Lascia un commento