Un uomo stava tentando il suicidio, la situazione stava precipitando ma poi il suo gatto amato riesce a fare qualcosa che cambia il corso degli eventi

Questa storia è accaduta a San Francisco, città nello stato della California (Stati Uniti d’America) e ha come protagonista un uomo residente nel posto accusato del reato di furto d’auto. Pur di non andare in galera l’uomo era pronto a togliersi la vita, tanto che è salito al terzo piano di un palazzo e ha iniziato a minacciare di gettarsi dalla finestra.

Nessuno riusciva a calmarlo ne a farlo ragionare, erano passate circa tre ore. Finché, uno dei poliziotti che aveva con se l’amico peloso dell’uomo, decise di fare una prova. Lo raggiunse e gli mostrò il tenero gatto che, nel giro di soli quarantacinque minuti ha intenerito il cuore del suicida e l’ha convito a continuare a vivere la sua vita.

“Non ricordo di aver mai usato un gatto prima di oggi, ma ha funzionato”, ha detto l’agente Fulgado, ripreso nella foto precedente in cui vediamo lui e il micio sorridenti e felici di aver salvato una vita.

Alla vista del suo animale domestico l’uomo ha iniziato a calmarsi e a ragionare. È tornato dentro l’edificio, è sceso dalle scale e si è consegnato senza incidenti alle forze dell’ordine. Quello che un gruppo di agenti non era riuscito a ottenere in più di tre ore è riuscito ad ottenerlo un gatto in soli quarantacinque minuti. Questo dimostra quanto sono importanti gli animali nella nostra vita e quanto siano capaci di aiutarci e di farci stare meglio nel momento del bisogno. Quest’uomo non aveva più motivo di vivere e non voleva passare il resto della sua vita in prigione. Era entrato in uno stato confusionale in cui non riusciva più a ragionare, finché il suo migliore amico gli ha ricordato che, invece, un motivo per vivere e per affrontare tutto ce l’aveva. Una scena che ha commosso tutto il web e che vi chiediamo di condividere così da continuarle a farle fare il giro del mondo.