Un Pitbull Viene Lasciato In Una Gabbia Sotto Il Sole Cocente. La Rete Si Mobilita Per Salvarlo

Vi vogliamo far conoscere un fatto gravissimo che è successo negli Stati Uniti e che tuttora non ha avuto una soluzione. Si tratta di un cane, un simil pitbull che viene lasciato, ripetutamente, davanti alla porta di casa, chiuso all’interno di una gabbia sotto il sole cocente.

Siamo in Cleveland, Tennessee, dove i vicini di questa donna, si sono mobilitati per cercare di salvare questo cane. Uno di loro, Tony Bethune, ha scattato una foto a questo povero animale, postandola su Facebook. Claudia Anderson, un’altra vicina dice che il cane non ha una ciotola di acqua o del cibo e la gabbia non è riparata dal sole e la temperatura sala fino a 35 gradi Celsius durante il giorno.

Immagine

In seguito alla loro denuncia alle autorità, Carla Patton Welch, la fondatrice dell’associazione Fighting for the Bullys Pit Bull Rescue di Knoxville, si è recata preso la casa della proprietaria dell’animale. ha bussato alla porta e ha chiesto di poter portare via il cane. La proprietaria, usando un linguaggio molto colorito, ha detto che il cane non è malato, che mangia e beve regolarmente e che lei non lo ha mai colpito.

Ha detto che se lei vuole lo può lasciare nella gabbia quando esce di casa. In poche parole, per lei non si tratta di un animale maltrattato. Ha aggiunto anche che lei il cane non lo vuole dare a nessuno perché l’ha pagato 500$. A questo punto Carla le ha proposto 500$ per riscattare l’animale ma, come risposta, ha ricevuto una porta in faccia.

Nel video che vi invitiamo a guardare, potete vedere l’intervento di Carla Patton Welch, che non ha avuto l’esito sperato.

2 commenti su “Un Pitbull Viene Lasciato In Una Gabbia Sotto Il Sole Cocente. La Rete Si Mobilita Per Salvarlo”

Lascia un commento