Un Motociclista Vede Una Gabbia Abbandonata Nell’Erba, Guardate Che Scoperta …

trasp1
Bret Winingar e suo figlio Zach, mentre facevano un giro in moto, vedono in un campo una gabbia per cani, in un campo. La gabbia si muoveva e così so sono avvicinati. Si sono subito accorti che all’interno c’era un cane, molto denutrito. Così sono corsi in paese e hanno portato del cibo e dell’acqua al cane.
Esaminando la gabbia, i due uomini, si sono accorti che era mangiucchiata da un lato, evidentemente il cane, aveva cercato do uscire cercandosi di aiutare con i denti e le unghie. Chi sa cosa avrà pensato? Ma perchè esistono uomini così cattivi?
Il cane, in seguito è stato portato dal veterinario il quale ha detto che era un cucciolo di otto mesi e che aveva bisogno di un’alimentazione molto proteica. Il piccolo peloso era stato rinchiuso in quella gabbia, circa un mese fa e per questo motivo era molto sporco e aveva le unghie che stavano crescendo verso l’interno.
Portato a casa, gli hanno fatto un bel bagnetto, nella gabbia c’erano moti rifiuti fisiologici e il peloso era molto sporco. Finalmente ora ha una casa, le persone che lo hanno trovato, lo hanno curato e ora si sono talmente affezionati che se lo sono tenuto. Lo hanno chiamato Charlie, ora vive sereno nella sua nuova famiglia in cui viene coccolato e viziato insieme ad altri tre cani di proprietà dei  Wnningar. 
Tutto è bene, quello che finisce bene ma fatti simili sono all’ordine del giorno. Abbiamo preso questo fatto successo in America ma non è raro vedere scene somoli anche qui da noi in Italia.
dorm
Il mondo è fatto da tante belle persone ma nello stesso tempo anche da gente che non vale nulla e che maltratta esseri innocenti, procurando spesso delle ferite fisiche e anche nell’anima. Sarebbe bene farsi, ogni tanto, un esame di coscienza.

Lascia un commento