Un gruppo di ciclisti vede un contadino disperato sulla strada. La sua vacca era in travaglio da 5 ore, qualcosa non andava e il veterinario non arrivava.

Le emergenze si possono presentare in qualunque posto o momento, e un gruppo di ciclisti chiamati ” I Caimani”, lo ha confermato.

Si trovavano sulla strada per il paesino di Cela, a Irixoa, Spagna, quando si scontrarono con un contadino disperato lungo il cammino.

La sua vacca era in travaglio da 5 ore e il veterinario ancora non arrivava.

Fortunatamente un ciclista del gruppo, era cresciuto nella zona e aveva visto, quando era bambino, come aiutare una vacca che stava avendo un parto difficile.

Il povero animale era esausto e il vitellino si era messo in una posizione sbagliata.

Il ciclista di nome Fari, immediatamente si tolse la camicia e si mise al lavoro. I suoi amici rimasero senza parole, ma si misero ad aiutare. Fari introdusse il braccio fino all’utero della vacca e cercò il vitellino per cercare di metterlo in posizione.

L’uomo dovette sforzarsi parecchio per riuscire a farlo e la vacca, per un attimo si disperò, ma lascio che l’uomo facesse il suo lavoro.

Le zampe del vitellino erano piegate dentro l’utero della madre, ma finalmente Fari riuscì a trovarle e cominciò a tirare. In questione di minuti le zampe erano fuori, e tra esclamazioni ed elogi, alcuni dei ciclisti sostenevano le vacca mentre altri cercavano una corda per legare il vitellino e aiutarlo ad uscire.

La povera mucca non aveva più forze per spingere e finire il parto.

Il contadino era ancora molto nervoso, ma aiutava in quello che poteva, mentre l’eroe della scena continuava ad essere il ciclista Fari. La vacca non riusciva più a mantenersi in piedi e crollò a terra, ma con l’ultima spinta riuscirono a tirare fuori il vitellino, anche lui esausto.

Entrambi caddero a terra e sembravano senza vita, ma in realtà stavano bene.

Il contadino si avvicinò al vitello per rianimarlo, mentre un’altro uomo gli buttava dell’acqua sulla faccia. Il piccolo stava bene e il contadino si rilassò un poco.

Il contadino ha trascinato il piccolo verso la madre e ha lasciato che entrambi si riprendessero insieme.

La vacca cominciò subito a pulire il suo piccolo e tutti i presenti erano felici. Non smettevano più di elogiare Fari.

Senza dubbio, la conoscenza e l’esperienza di Fari , acquisiti quando era un bambino, hanno fatto di lui, l’eroe del giorno. Ecco il video dell’evento.