Un giovane uomo chiede un cane che “nessuno vuole adottare”. Quando vede la pancia di questo animale prende la sua decisione

Si dice che non puoi essere un campione nello sport s non sei campione anche nella vita. In questo caso, Ronnie Stanley, il giovane giocatore di football americano dei Baltimore Ravens ha dimostrato di essere un grande campione anche nella vita privata.

Ma andiamo passo per passo, raccontandovi come è andata questa vicenda. Un giorno Ronnie Stanley, insieme alla sua fidanzata e al suo compagno di squadra Alexander Lewis, si  presentato preso il canile BARCS dicendo di essere alla ricerca di un cucciolo che potesse unirsi alla famiglia.

Ronnie Stanley adopta perro

Ronniè ha detto agli operatori del canile: “Io e la mia ragazza stiamo cercando un cane che sia qui da molto tempo e che nessuno ha voluto adottare fino ad adesso”. Come ben sapete, nei canili e nei rifugi ci sono tantissimi cani non adottabili che passano anni all’interno di queste strutture e che, a volte, finiscono i loro giorni in quei posti che dovrebbero solo ospitarli temporaneamente.

Ci sono tanti motivi per cui un cane non viene considerato “adottabile”. Gli animali che hanno superato una certa età, quelli malati o quelli che hanno varie imperfezioni fisiche sono quelli che nessuno vuole portarsi a casa. Il gesto sorprendente di Ronnie ha commosso gli operatori del canile che gli hanno fatto conoscere una cagnolina di nome Winter.

 

Ronnie Stanley jugador nfl adopta perro refugio

La cagnolina aveva circa 6 anni era stata trovata, disidratata e denutrita, un giorno molto caldo d’estate, in un edificio abbandonato dove non c’erano finestre aperte e mancava la corrente elettrica. Winter aveva avuto numerose gravidanze e la pelle della sua pancia era penzolante. Per colpa di questo difetto nessuno la voleva adottare.

Ma Ronnie ha detto che questo è ciò che succede quando si hanno dei cuccioli. Non si è fatto influenzare dall’aspetto esterno di Winter, sembrando molto più interessato ai baci sul viso che la cagnolina non smetteva di dargli. Quello stesso giorno Ronnie e la sua ragazza sono diventati i genitori adottivi di Winter.

Questa è una di quelle storie che ci fa riacquistare la speranza nel futuro dell’umanità. Se solo ci fossero più persone come Ronnie Staley!

Fonte: schnauzi.com

Lascia un commento