Un cane riesce a guarire dopo un incredibile problema di peso che lo ha quasi portato alla morte

Quanti di voi si preoccupano del proprio peso? Sicuramente la maggior parte… Mangiare sano è una dei passi più importanti per garantirci di godere sempre di ottima salute. E perché per gli animali dovrebbe essere diverso? Il problema del sovrappeso, purtroppo, colpisce anche loro ma con una differenza, siamo noi i responsabili. Il malnutrimento dell’animale può portarli a soffrire di una malattia che ormai è sempre più diffusa, l’obesità. Ciò accade a causa delle troppe calorie assunte rispetto al normale fabbisogno giornaliero, ma anche a causa della sterilizzazione poiché altera l’equilibrio ormonale e predispone all’aumento di peso. Inoltre, c’è da tenere presente che più un animale invecchia, più il suo metabolismo rallenta.

Vogliamo raccontarvi una storia accaduta a Chicago che ha come protagonista Kale Chips, un Beagle di otto anni che fu portato in cura nel centro di controllo degli animali appena fuori città. Era affetto da un grave problema di obesità, pesava circa 40 kg.

 

 

Questo centro, il “One Tail at a Time” (Una coda alla volta), è famoso in tutto il paese per la professionalità e la passione che tutti i suoi collaboratori impiegano nel lavoro.

Kale Chips è stato sottoposto per un lungo periodo a una pesante e rigorosa dieta e ad esercizi giornalieri di attività fisica. Il suo precedente proprietario era affetto da demenza senile e non era stato in grado di prendersi cura di lui e di nutrirlo in modo corretto.

 

 

Dopo una lunga e dura terapia, il piccolo Beagle è riuscito a venirne fuori e sopratutto ha riniziato a muoversi, a giocare e a correre come un qualunque altro cane.

 

Dopo solo due mesi dalla sua guarigione, Kale Chips è stato adottato da Jane e Kevin Smith, una coppia sposata da molti anni amante degli animali. Oggi vive felicemente con i suoi umani e con i suoi nuovi fratellini, altri quattro cani con cui il piccolo ha instaurato, fin da subito, un bellissimo rapporto d’amicizia.

 

Una storia che, per fortuna, si è conclusa con un bellissimo lieto fine. A volte però, se non si interviene in tempo, le cose potrebbero prendere delle pieghe inaspettate. Per questo motivo vi chiediamo di seguire sempre con attenzione la dieta dei vostri piccoli pelosi. Condividiamo la storia di questo bellissimo Beagle, così da far capire, a chiunque non lo sa, a cosa può portare il malnutrimento degli animali.

Lascia un commento