Un cane affamato viveva sulle strade, ignorato da tutti. Ma, un giorno, una sconosciuta decide di portarselo a casa

Questa è la storia di un povero cane denutrito che vagava sulle strade di Iquito, una città peruviana. Era solo, malato e non aveva un nome. Era solo uno dei tanti cani randagi che nessuno vede.

Everyone in the town of Iquitos, Peru, ignored this lonely street dog. People would literally turn their backs on him, leaving him alone to starve.

Ogni giorno questo cane si fermava davanti ai negozi e ai ristoranti affollati ma la gente sembrava ignorarlo. E a volet era meglio così, perché chi non lo ignorava lo cacciava via malo modo. Ma un giorno tutto è cambiato.

But one day, two incredible women decided to lead the dog back to safety. They named him Ojitos and dedicated themselves to nursing him back to health.

Due donne (che dovremo chiamare angeli) l’hanno visto. Gli hanno dato una ciotola di cibo sempre piena, un letto confortevole dove dormire e, finalmente, un nome: Ojitos (che in spagnolo significa Occhietti).

Ojitos didn't think he deserved all the love and care, because it was all so new and sudden. But he quickly realized the beauty of a warm bed and a full tummy.

Questo è stato l’inizio del viaggio di Ojitos! Il cane ha cominciato a capire che esistevano anche umani buoni. Che si stava bene con la pancia piena e che dormire su un letto era tutta un’altra cosa. Ha cominciato a fidarsi dei suoi due angeli custodi, Joyci e Bianca.

Ojitos allowed himself to trust his two guardian angels, Joyci and Bianca. He finally realized that not all humans are bad.

Piano piano Ojitos si è trasformato. Il suo pelo è ricresciuto e nei suoi grandi occhi spenti è ritornata la vita.

Slowly but surely, Ojitos recovered. His fur grew back in, there was life in his eyes, and he opened his heart.

E, dopo un po’, Ojitos è tornato a uscire e fare una camminata al sole, sulle strade che conosceva bene. Ma stavolta non era più un cane denutrito e ignorato. Era un cane felice e amato.

Finally, Ojitos stepped into the sunlight once again — but this time, he was loved. Watch the video below to see his full transformation.

Ci sono tantissimi altri cani a Iquitos che possono essere adottati negli Stati Uniti e nel resto del mondo. Ursula, la donna che ha messo il video su youtube e ha contribuito alle spese mediche per le cure di Ojitos ha anche organizzato una raccolta fondi per finanziare una campagna di vaccinazione e di medicazione contro la rogna per i cani che vivono sulle strade del Perù. I fondi sono stati usati anche per acquistare antibiotici per questi animali sfortunati. Ursula ha dichiarato:

“Se tutti pensassero di adottare un cane, li consegnerei io uno per uno alle loro famiglie. Questa è la mia passione e farei di tutto per aiutare queste anime pure” 

Fonte: littlethings.com

Lascia un commento