Un angelo nero che salva la vita della sua padrona

Per fortuna la storia ha un lieto fine. Tutto si svolge in Inghilterra, a Leigh, un labrador femmina di nome Jet, ha salvato la vita di un bimbo di un anno, Jacob, spingendo la sua carrozzina e togliendola dalle vicinanze di un’auto che aveva perso il controllo.
Jet è un labrador tutta nera e di professione fa il cane guida da cinque anni: infatti è affidata alla mamma di Jacob, Jessica Cowley, che è quasi del tutto cieca.
jj
Jessica, Jacob e Jet stavano passeggiando nei pressi di un parcheggio quando è avvenuto l’incidente. Jet si è accorta dell’auto che si stava dirigendo nella loro direzione, si è liberata dal guinzaglio e ha spinto via la carrozzina mettendo così in salvo il il bambino, che se l’è cavata solo con una piccolo taglietto al labbro. La signora Cowley invece è stata colpita dall’auto ed è caduta a terra. Non riuscendo a vedere quasi nulla non ha potuto rendersi conto di quanto stava accadendo, dice infatti di aver sentito solo un rumore  e poi il cane che si allontanava da lei.
L’incidente è avvenuto nelle vicinanze di una clinica veterinaria e tutto lo staff ha immediatamente prestato soccorso al bambino e alla mamma.
Quando la dottoressa Caroline Purnell ha portato la nostra cagnolina a vedere la sua padrona, Jet si è buttata su Jessica dandole tanti baci. «Era preoccupata per me e solo quando ha capito che stavo bene si è tranquillizzata», racconta Jessica. E la dottoressa ha aggiunto: «Jet ha mostrato con esattezza quanto sono importanti i cani guida. Totalmente incurante della sua propria sicurezza, ha pensato prima a proteggere il figlio della sua padrona e poi ha pensato alla padrona stessa».
Jessica è stata poi trasportata all’ospedale poiché aveva diversi ematomi e si trovava comunque sotto choc. Ma è già tornata a casa dove, con Jacob e la coraggiosissima Jet,  sta completando la sua guarigione insieme al su piccolo Jacob e al suo angelo custode Jed
 

Lascia un commento