Era tranquillo Lucky quando l’ho lasciato a casa della pet sitter. Non immaginava cosa gli sarebbe successo dopo nemmeno una settimana… e nemmeno io potevo saperlo. Adesso mi sento terribilmente in colpa e voglio raccontarvi questa storia per mettervi in guardia da quello che potrebbe succedere ai vostri cani

Leggete quello che è capitato a questa donna e pensateci bene prima di affidare il vostro cane a una pet sitter che non conoscete.

Un cane è stato il protagonista, suo malgrado, di un episodio che per molti proprietari di cani è un vero incubo. Lucky, un boxer mix era un cane sano di circa 22 kg. Era stato trovato per strada da Justine Stinnett, una volontaria di Cobb County, in Georgia, che lo aveva affidato a una pet sitter a pagamento che si era offerta di tenerlo in stallo.

aLucky, an adult boxer mix, was found with its bones jutting out after a pet sitter who agreed to foster him 'moved away and left him to die', according to Justine Stinnett

All’inizio andava tutto bene. Ma a un certo punto la donna ha cominciato a non rispondere più alle telefonate e ai messaggi della volontaria. Justine non viveva nella stessa città e non ha potuto controllare personalmente la situazione.

 Stinnett, a local pet advocate who is involved with rescue organizations, said she dropped Lucky off at the woman's home in Smyrna on November 11 after she agreed to foster the dog

Stinnett said Lucky was a healthy 50 pounds when she handed him off to the woman (left). After she grew suspicious of the woman, she found Lucky who was emaciated (right)

Quando Justine ha notato che la donna aveva saltato un appuntamento dal veterinario, ha provato a chiamarla me di lei si erano perse le tracce.

Quando sono riuscita finalmente a riaverlo sono rimasta scioccata. L’avevo lasciato in ottime condizioni e l’ho ritrovato pelle ed ossa.

Il cane è stato portato presso l’ospedale veterinario Woodland, dove i medici hanno confermato che Lucky non mangiava da settimane perché aveva perso quasi la metà del suo peso.

Per le sue cure è stata fatta una colletta e sono stati raccolti circa $15000 che copriranno le sue spese mediche.

A blind American bulldog mix named Simpson (pictured) was also found at the home in Smyrna

Nell’appartamento della pet sitter hanno trovato anche un American bulldog cieco di nome Simpson. Ad oggi nessun provvedimento è stato preso nei confronti della pet sitter che si era trasferita lasciando i due cani a morire di fame nel suo appartamento ma la Cobb County Animal Control sta indagando e siamo sicuri che quella donna pagherà per quello che ha fatto.

Lascia un commento