Terremoto Amatrice, cagnolino estratto dalle macerie…

Questo video la dice lunga, i volontari sono pronti ad aiutare ogni forma di vita, non è vero che tutti gli esseri umani sono pessimi ma ci sono anche gli angeli in Terra oltre a quelli in Cielo.Questi uomini si stanno impegnando a salvare un cagnolino, finalmente è stato recuperato ed è in salvo, purtroppo non si conoscono le sorti della sua famiglia. Speriamo tutti che si siano salvati.
Quello che è accaduto, è terribile, tantissimi bambini hanno perso la loro vita e anche tanti adulti. Si è trattato di un terremoto fortissimo, molte case erano vecchissime e si sono frantumate sui suoi abitanti. La cosa più brutta è stata che il sisma è avvenuto nel cuore della notte, quando tutti dormivano e quindi molti non hanno avuto la prondezza di uscire.
Alcuni so sono salvati mettendosi sotto ai letti, infatti qualche bambino si è salvato in questo modo. Sono tanti i volontari che si sono mossi per offrire un po’ di conforto alle persone che hanno perso tutto, in tutti i paesi di Italia si stanno organizzando centri di raccolta per cibo, coperte e abbigliamento. Non sarà facile riprendere a vivere serenamente, alcune persone hanno perso tutto, compreso i famigliari.
Ho perso un figlio di 26 anni e capisco il dolore di ogni genitore ma capisco anche il dolore di ogni bambino rimasto orfano. Queste sciagure non dovrebbero mai accadere, ma ancora una volta, la colpa è sempre degli uomini, quelle case dovevano essere messe in sicurezza, la zona è sismica e anche un bambino piccolo lo sa.

Questa è solo una delle immagini ma altri cani e gatti sono stati salvati. Dobbiamo però pensare cnche la vita umana è preziosa, cerchiamo di pensare a tutti gli esseri viventi, le persone, i bambini, gli anziani e gli invalidi oltre agli animali.
La cagnolina comunque, ora è al sicuro con il suo padrone, pensiamo a tutti gli altri che sono ancora sepolti dalle macerie.
 

Lascia un commento