“A soli 10 metri dal campo, tra alcuni alti bambù ho incontrato questo spettacolo. Piccolo triste e sporco, accanto a lui un altro giaceva a terra senza vita. Gridava aiuto, i suoi occhi erano chiusi a causa di un infezione….

Questa storia ci è stata raccontata da una giovane uomo di nome Joan Bowell, diventato famoso sul web per le nobili azioni commesse nei confronti degli animali. Si trasferì in una piccola isola greca, sulla quale si dedicò alla cura e alla ricerca di tutti i gatti randagi che l’abitavano. Un giorno, mentre stava dando da mangiare a tutti i gatti che aveva trovato fino a quel momento, udì dei piccoli lamenti in lontananza. Non vedendo nessuno nei dintorni, decise di seguire il suono e vedere di cosa si trattava e soprattutto se aveva bisogno d’aiuto.

“A soli 10 metri dal campo, tra alcuni alti bambù ho incontrato questo spettacolo. Piccolo triste e sporco, accanto a lui un altro giaceva a terra senza vita. Gridava aiuto, i suoi occhi erano chiusi a causa di un infezione, sono felice di essere intervenuto nel momento giusto”, le parole dell’uomo.

Joan non si era mai trovato a dover soccorrere un gatto così piccolo, era malnutrito e debole, non mangiava da giorni.

“Forse mi sbaglio, ma credo che la sua mamma li abbia abbandonati lì, incapaci di provvedere a se stessi.”

L’uomo pulì i suoi occhi infetti e il gattino riuscì finalmente ad aprirli. Gli fece un tenero bagnetto e lo privò di tutte le pulci che avevano invaso il suo corpo, riuscì a far rinascere il suo splendido pelo. Inizialmente lo nutrì con l’aiuto di una siringa, era troppo debole per poter mangiare da solo. Creò per lui una comoda cuccia all’interno di una scatola, nella quale adagiò una bottiglia d’acqua calda che avrebbe contribuito a mantenere l’ambiente caldo.

Lo battezzò Chili e anche se era visibilmente magro e piccolo, la sua forza di volontà era invidiabile.

Quando fu abbastanza grande, Joan lo presentò al resto della sua famiglia di pelosi, in particolare a Kaneli e Vaniglia, una coppia con una grande intesa e secondo l’uomo sarebbero stati i genitori perfetti per il piccolo.

“I miei gatti gli hanno ridato la speranza. Gli forniscono il conforto di cui ha bisogno.”

“Se non fossi intervenuto, nel giro di poche ore il suo destino avrebbe seguito quello del povero fratellino. Il fatto che sia un vero combattente mi ha aiutato molto.”

“I miei amati gatti riescono a dargli il gusto contatto fisico e glielo danno in un modo meraviglioso. Ogni volta che guardo la scena il mio cuore si riempie d’amore.”

Nelle ultime settimane il gattino ha ripreso tutte le sue forze, Joan lo ha seguito durante i suoi primi passi e finalmente adesso è in grado di fare delle lunghe passeggiate in giardino con il resto della sua nuova famiglia.

“Ama stare sul mio letto, lo lascio solo soltanto quando vado a preparargli da mangiare ma ogni volta che torno da lui, lo trovo a giocare con gli altri gatti che sono saltati sul letto.  A volte si stancano così tanto che si addormentano accoccolati.”

“Cresce ogni giorno di più ed è  felice di addormentarsi in un letto comodo con il suo piccolo pancino pieno.”

Tutti i suoi fratelli e le sue sorelle sono protettivi nei suoi confronti.

Guardate la sua trasformazione grazie all’amore di questa famiglia:

Se solo esistessero tante persone come Joan, molti gatti randagi potrebbero avere una vita meravigliosa.

Condividete questo adorabile gattino di nome Chili, mostrate a tutti come l’amore cambia tutto.

Fonte: www.lovemeow.com