Ritrovano la loro gatta a 200 km da casa e scoprono, dopo mesi di ricerche che è viva solo grazie a un

La famiglia Brondan ha adottato la piccola Cindy quando era una micetta di soli due mesi. Con loro ha vissuto per ben dodici anni, tra coccole infinite, buone pappe, un bel giardino e tante attenzioni. Un giorno i signori Brondan sono rientrati a casa e la loro dolce Cindy non c`era da nessuna parte. Hanno cercato ovunque e solo un vicino riferi´ di aver visto un uomo carezzarla dal cancello.

antepri

Passarono alcuni mesi, misero cartelli e annunci ovunque, della gatta nessuna traccia. I “padroncini´´non si davano pace, sopratutto perche’ Cindy non avrebbe potuto vivere da sola in strada, era abituata troppo alla vita casalinga. Arrivarono alcune segnalazioni dell’ avvistamento di una micia molto simile alla loro. All ‘ inizio non diedero ascolto a queste chiamate perche’ si riferivano a una gatta che stava a duecento km di distanza da casa loro. Un giorno, qualcuno fece una foto e la invio´ ai signori Brondoan. Inoltre in questa chiamata affermavano che la micia girava tutto il giorno con un cane randagio che le faceva da vera guardia del corpo.

Viste le foto e le insistenti telefonate, la coppia decise di andare a vedere. Non credettero ai loro occhi, la loro Cindy era viva e vegeta e passeggiava tranquillamente per le strade con un cane randagio.

2

Commossi dai racconti delle persone che vivevano in quei paraggi, su come il cane avesse veramente aiutato e difeso la micia in questi mesi, i Brondoan decisero di portare a casa con loro anche il randagio. Lo chiamarono Angel per la dedizione che aveva dimostrato nei confronti di Cindy.

gatto-su-testa-di-cane-e1454963804416

I due continuano serenamente la loro vita insieme e Angel continua a proteggere Cindy tutti i giorni.

Se questa storia ti ha lasciato un sorriso condividila con i tuoi amici.

Lascia un commento