Randagia spaventata si rifiuta di essere salvata ma quando i volontari scoprono il motivo si commuovono fino alle lacrime

L’istinto materno è un sentimento forte che appartiene a tutte le specie. Una madre si butterà anche nel fuoco per i suoi figli, mettendo a rischio la sua stessa vita per salvarli. Anche le mamme cani fanno così. Non si tirano indietro a nulla e sono disposte a combattere fino alla morte per loro. Loro sono abbastanza diffidenti verso gli umani, specialmente se non li conoscono. Hanno paura che potrebbero fare del male ai cuccioli e chi potrebbe biasimarle?

Anche questa cagnolina, protagonista della nostra storia ha fatto così. Si tratta di una randagia che viveva sulle strade, rifugiandosi spesso sotto le macchine.

Quando i volontari sono intervenuti cercando di salvarla, lei si è letteralmente rifiutata di farsi prendere. Anche i volontari sono rimasti sorpresi del fatto che lei scappava e non voleva farsi prendere.

Alla fine, però, hanno capito il motivo. Non molto lontano da lei c’era il suo cucciolo e lei non voleva essere presa e portata via senza di lui. La cagnolina viveva da molto tempo così. Alcune persone le portavano da mangiare ma nessuno è mai riuscito a prenderla. I residenti hanno deciso di chiamare i volontari di Hope For Paws.

Arrivati sul posto, hanno provato ad avvicinarla. Eldad Hagar, il co-fondatore di Hope For Paws ha allungato la mano ma la cagnolina continuava a tirarsi indietro. Ma Eldad è riuscito a prenderla per una zampa e tirarla verso di lui.

“Io spiego sempre alle persone che mi dicono di essere meno “duro” quando salvo un cane (come per esempio in questo caso) che 5 secondi di stress valgono la pena se poi questi cani potranno avere una vita felice davanti a loro”

Eldad ha poi visto il motivo per cui la cagnolina non voleva essere salvata.

Accanto lei c’era una cucciola che i volontari hanno chiamato Petals). La mamma invece è stata chiamata Petunia.

Per essere sicuri che non ci fossero altri cuccioli nelle vicinanze, Eldad le ha fatto fare un giro con il guinzaglio.

Non hanno trovato però nessun altro. Entrambe le cagnoline sono state portate dal veterinario. Sono entrambe sane e cercano una casa.

 

Fonte: littlethings.com

Lascia un commento