Quando hanno trovato Totopo legato a quella catena cosi corta da non potersi sdraiare e hanno visto il suo stato, erano sconvolti. Ma in realtà non avevano idea dell’inferno che soffriva finché non si sono avvicinati.

Quando hanno trovato Totopo legato a quella catena cosi corta e hanno visto il suo stato erano sconvolti, hanno pensato che si trattasse di un caso di abuso e maltrattamento … Ma in realtà non avevano idea dell’inferno che soffriva.

La scena era deprimente, ma quando si avvicinò capì quanto era veramente straziante: il pit bull di 3 anni non aveva cibo, né acqua, né un tetto per ripararsi dal freddo, dalla pioggia o dal sole cocente. La sua catena era così corta che non riusciva nemmeno a stendersi per dormire … Dovette rassegnarsi ad appoggiare la testa contro la catena per riposare.

Immediatamente, la donna andò a parlare con la famiglia a cui apparteneva il cane. E fu informata della terribile crudeltà che avevano commesso con il cane. I proprietari hanno spiegato senza rimorsi che: “E’ in punizione per aver inseguito un pollo”. Non poteva lasciare il cane in quelle condizioni, così convinse i proprietari senza cuore a darglielo per portarlo a Matteo Saucedo, di Riviera Rescue AC . Anche Tiffany Lacey, direttrice di Animal Haven , un gruppo che trova case per cani e gatti abbandonati, è intervenuta con la sua squadra per informarsi sul vero stato di Totopo

Sembra che gli abbiano tagliato le orecchie con le forbici o un coltello. Hanno rimosso i suoi canini e ha delle lacerazioni, la pelle è bruciata e ha piaghe su tutto il corpo a causa della scabbia e tigna “.

Ma Lacey era a New York , quindi, dopo essere stata toccata dalla storia straziante di Totopo, sapeva che doveva fare qualcosa. Fece tutti gli accordi per riuscire a trasportarlo nella sua città, con la finalità di trovargli una casa permanente. La donna ha riferito che il cane è finalmente arrivato al suo rifugio, insieme ad altri 2 cani salvati: Temo e Clarita, entrambi paralizzati.

È incredibile che un cane che è stato fondamentalmente torturato (e non sappiamo nemmeno per quanto tempo) si comporti come se fosse cresciuto in una casetta accogliente dove la gente lo circondava d’amore. Ma sappiamo che non è stato il suo caso. Si è appena ripreso “, ha continuato.”Totopo è un cane dolcissimo “, ha aggiunto Lacey. “Sa camminare al guinzaglio. Ama le persone, vuole coccole tutto il tempo. È fantastico con gli altri cani. “Totopo si fida delle persone nonostante tutte le torture che ha sofferto. Gli animali sono fantastici, quando vedete che un cane viene maltrattato denunciate sempre.