Bambina salva un piccolo mailino, un gatto appena lo vede…

Questa bellissima storia parla di una meravigliosa amicizia nata tra due animali che vivono da poco tempo al Santuario Igualdad Interespecie, un santuario per animali considerato una vera e propria “fattoria”. La loro missione è quella di fornire una casa sicura e permanente a tutti gli animali che hanno avuto la fortuna di essere salvati da vari centri di sfruttamento, come i macelli o incubatoi, dalle strade o dalle mani di persone che li maltrattavano.

Si tratta di una gattina di nome Marina e di una piccola maialina di nome Laura. La gattina è stata trovata da un dipendente del santuario in mezzo alla strada, rifiutata da sua mamma che l’ha abbandonata da sola dietro ad un piccolo cespuglio. Laura, invece, è stata salvata da un allevamento (con tanto di mattatoio) di maiali. A salvarla è stata una bambina di sei anni che era andata a trovare suo padre sul posto di lavoro e, alla vista di quella piccola e indifesa cucciola, ha pregato tutti affinché la lasciassero crescere e vivere. Naturalmente nessuno riuscì a dire di no ai suoi occhi pieni di lacrime e, successivamente, sua madre la portò in questa fattoria così da permetterle di trovare una vera casa.

Entrambi gli animai sono stati trattati come figli fin dal loro arrivo nel santuario che gli ha restituito ciò che gli era stato negato fin dalla nascita, una grande dose d’amore. Tra le due è nata subito una meravigliosa amicizia. Erano entrambe sole e nella stessa situazione, sembravano capirsi l’un l’altra. In questi casi l’appartenenza a due specie completamente diverse non ha alcuna importanza! Infatti nel video le vediamo giocare insieme, coccolarsi a vicenda e addormentarsi abbracciate. Questa si che è amicizia, un forte legame che guarda oltre le diversità e che le aiuta ad affrontare e superare tutto quello che gli è accaduto prima del loro incontro. Guardatele con i vostro occhi nel video e lasciatevi scaldare il cuore dalla loro tenerezza.

 

 

 

 

Lascia un commento