Pitbull Sparato A Palermo Sta Lottando Per La Sua Vita. Adesso Si Cerca La Sua Compagna

Di loro abbiamo già parlato. sono dei ragazzi di Palermo che hanno deciso di dedicare la loro vita agli animali, cercando di salvarli e cambiare il loro destino. Sono persone semplici che non amano mettersi in mostra ma che riescono a fare tanto.

Qualche giorno fa, parlando con uno di loro, mi ha detto che si sente stanco e che per un cane che riescono a salvare ne muoiono 10. Loro non sono invincibili, non sono dei supereroi ma fanno la differenza per tantissimi cani. In Italia ci sono molti volontari che, giorno dopo giorno, combattono per la vita di questi sfortunati animali ma oggi vi vogliamo parlare dell’associazione Felici nella Coda Onlus di Palermo che insieme alle associazioni U.G.D.A., U.A.D.A. e L.I.D.A., ancora una volta hanno deciso di non aspettare che lo stato faccio il suo dovere e sono intervenuti per salvare un’altra vita.

13239376_10208189981978958_3253847045846914189_n

Probabilmente vi ricordate di loro perché sono quelli che hanno salvato Giulia, la femmina di pitbull trovata insanguinata sulle strade di Palermo. Anche stavolta si tratta di un pitbull, anzi, possiamo dire due. Uno si chiama Lino e in queste ore sta lottando per la sua vita. Ma cerchiamo di cominciare dall’inizio.

13244740_10209679868221340_7988989417660518362_n

Lino e un’altra pibull (si presume sia la sorella) sono stati avvistati ripetutamente sulle strade di Palermo ma nessuno è riuscito a prenderli. I ragazzi di Felici nella Coda Onlus insieme a U.G.D.A., U.A.D.A. e L.I.D.A., hanno provato in vano a smuovere le autorità che, come sempre, per queste cose sono completamente assenti. Purtroppo qualcuno ha ben pensato di risolvere il problema sparando a questi due cani. Lino è stato colpito alla spalla. I residenti della zona dove è stato sparato Lino hanno chiamato i ragazzi dell’associazione che sono arrivati subito sul posto, l’hanno prelevato e trasportato d’urgenza in una clinica privata.

13254079_10208189982178963_7907626619477234700_n

Lino è stato visitato ma il veterinario ha detto di non poter intervenire fino a quando le sue condizioni non si fossero stabilizzate. Il cane ha centinaia di piombini nella spalla ed è in stato di sotto shock sistemico ( significa che oltre allo shock emotivo, è anche intossicato dal piombo).

13244698_10208183138047864_1907012928528890166_n

Adesso stanno cercando anche la compagna. Infatti, chi la dovesse avvistare è pregato di contattarli, anche in maniera anonima, ai numeri 3335903757 o al 366 7286709. Per chi volesse aiutare Lino e sostenere i ragazzi di Felici nella coda Onlus, U.G.D.A., U.A.D.A. e L.I.D.A., a far fronte anche a questa emergenza, basta visitare i loro profili Facebook. LauraAlessandraRenzo, Salvatore o Ilenia. Per Lino è stato creato un EVENTO che vi terrà aggiornati, in tempo reale, sulle sue condizioni.

 

Lascia un commento