Il Piccolo YORKSHIRE Lanciato Dal FIinestrino Di Un’Auto In Corsa

Lo scorso pimo agosto, è stato lanciato da un finestrino di un auto in corsa nella trafficata Marsiglia, in Francia. Si tratta di un piccolo yorkshire, che i proprietari, avevano deciso di liberarsene in questo modo crudele che sicuramente srebbe costata la vita al piccolo peloso.
Per fortuna gli angeli umani esistono, un altro automolista, ha assistsito alla scena e si è preso il numero di targa, subito si è fermato e ha soccorso il piccolo oramai con ferite in tutto il corpo. 
Lo yorkshire ha riportato una brutta frattura al bacino ma anche un trauma cranico. I medici della clinica veterinaria, cercheranno di ristabilire prima la salute del piccolo peloso e poi procederanno per l’intervento al bacino del cagnolino.
york-400x2641
Intanto il conducente dell’auto è stato denunciato ma il responsabile del canile ha girato un video in cui esortava i proprietari a riprendere il cane in famiglia. Esortando, che se il cane lo si deve lasciare per qualsiasi motivo, d portarlo in uno dei numerosi rifugi della Marsiglia.
Ma dico io, possibile che pensano di restituire il cane alla famiglia? Ma sono matti tutti? Io gli darei quattro calci a quei maledetti, gli faranno sicuramente del male un’altra volta. Certo che gerta gente non sa quello che dice, io non restituirei mai un cagnolino che è stato gettato da un finestrino e ridotto in quella maniera ai suoi carnefici. 
Il direttore del canile, forse è veramente esasperato per dire simili cose, e poi sono sicura che un cagnolino così carino e piccolo possa fare la felicità di tante persone per bene e che rispettano gli animali. Il cagnolino, dal video fa veramente tanta pena, forse non ho capito bene io il messaggio del direttore, forse vuole solo avvertire che il conducente è stato segnalato e che il canile si dichiarerà parte civile.
 


 
 

Lascia un commento