Ormai era in fin di vita, il suo miagolio era così flebile che sentirlo era quasi impossibile…

Il protagonista di questa storia è un bambino di quattro anni che ha salvato la vita ad un piccolo e indifeso gattino. Era una mattina come le altre e la sua mamma lo stava accompagnando a piedi all’asilo in cui lo aveva appena iscritto poiché si erano trasferiti da poco in città. Improvvisamente un brutto e violento temporale iniziò ad allagare la città e si trovarono costretti a ripararsi sotto una larga tettoia di una casa su un lato della strada.

Mentre aspettavano che la pioggia diminuisse almeno un po’ da permettergli di proseguire, il bambino iniziò a sentire dei miagolii sofferenti provenire da un tombino a pochi passi da lui. Sua mamma non riusciva a sentirli e sapeva che suo figlio aveva una grande immaginazione, quindi non gli diede molto peso. Ma il piccolo diventò sempre più assillante verso la mamma, tanto che iniziò a urlare e piangere in maniera disperata, attirando l’attenzione di tutti i passanti. La donna si trovò costretta a portarlo vicino al tombino per farlo calmare. Insieme si affacciarono tra le grate, il suo dolce bambino aveva ragione, un gattino era rimasto intrappolato all’interno del tombino. Era debole e miagolava così piano che sentirlo era quasi impossibile.

Non sapendo chi chiamare visto che conosceva appena la città, la donna decise di chiamare i pompieri. In loro soccorso sono arrivati il pompiere Daryle Harris e il capitano Mitch Boyette dei vigili del fuoco di Clayton ( la città in cui vivevano) che hanno provveduto a tirar fuori il piccolo gattino. Oggi il suo nome è Camden, scelto dal coraggioso piccolo eroe che gli ha salvato la vita. Nel video che vi lasciamo al termine dell’articolo lo vediamo in braccio a sua madre con atteggiamento timido mentre una volontaria di un associazione animalista gli presenta il gattino.

1-Gattino salvato dall'annegamento

Oggi il micio si trova nella Alley Cats and Angels del North Carolina, un associazione no-profit i cui volontari hanno il compito di salvare cani randagi e gatti selvatici per curarli e nutrirli e per poi trovar loro una casa. Infatti Camden attualmente sta cercando una famiglia che lo accolga in un’atmosfera calorosa e che gli dia tanto amore. Condividiamo la sua storia e aiutiamolo a trovare l’umano con cui trascorrerà il resto della sua vita.

Vi lasciamo al video del salvataggio:

 

Fonte: http://littlemeows.com