Non ha mai camminato, per spostarsi strisciava. Ecco cos’è accaduto dopo una telefonata

La storia di Roscoe, a volte basta poco per riuscire a cambiare la vita di un essere speciale

Il protagonista di questo video è Roscoe, un cucciolo di pitbull. È nato con una deformità nelle zampe anteriori e nella sua vita non ha mai camminato. L’unico modo che aveva per muoversi era strusciarsi a terra o essere preso in braccio da un umano che lo spostava da una parte all’altra. È stato trovato dai volontari dell’Asheville Humane Society del North Carolina.

Si tratta di un rifugio che, fin da subito, ha accolto il cucciolo e si è preso cura di lui. Nonostante il suo problema, Roscoe è sempre stato un cane gioioso e affettuoso. La sua unica possibilità di tornare ad essere un cane normale era un intervento chirurgico molto costoso. Così i volontari hanno deciso di chiedere aiuto sui social network tramite la pubblicazione di un post su Facebook. Hanno creato una pagina per raccogliere i fondi necessari che avrebbero permesso di avere una seconda possibilità di vivere al dolce Roscoe:

Traduzione:

“Amici, vorremmo presentarvi un cucciolo molto speciale di nome Roscoe. Questo piccoletto è rrivato all’Asheville Humane Society disperato. Ha bisogno di una seconda possibilità. Roscoe ha i legamenti delle zampe anteriori deformi. Non può fare passeggiate e giocare come un normale cane. Calli e paighe si sono formati sulle sue zampe. Ma Roscoe è una fantastica visione della vita! Ha bisogno di un intervento.
Siamo fortunati ad avere l’aiuto del dottor Crouch veterinario della Western Carolina Veterinary Surgery. Il costo dell’intervento è di circa $ 2,500 -$ 3,000.
Per favore fate una donazione, anche piccola. Con il vostro aiuto, possiamo tutti vedere Roscoe giocare di nuovo e correre incontro a una nuova famiglia. Come sempre, grazie per il vostro sostegno! “

Grazie al sostegno di tutti gli amanti degli animali, Roscoe è stato operato e finalmente ha compiuto i suoi primi passi. Guardate la sua commovente reazione nel video:

Condividete questa meravigliosa storia con i vostri amici.

 

Fonte: iheartdogs.com

 

Lascia un commento