Questo è il momento esatto in cui il cane capisce che sarà abbandonato dal suo umano. La sua reazione è straziante

Un animale è per sempre… e come quando decidi di avere un bambino. Non puoi prenderti la responsabilità di adottare un cane per poi ridarlo indietro più tardi, trovando le peggiori scuse. Purtroppo, però, non molti la pensano così. Troppe persone credono che un animale sia come un giocatolo, un oggetto di cui si può diaspore come si desidera, senza tenere conto dei suoi sentimenti e senza rispettare i suoi desideri e le sue necessità.

Ed è proprio questo che è successo a Toto, un povero cagnolino simil chihuahua di circa 3 anni che si è trovato, suo malgrado, in una delle situazioni più dolorose e tristi in cui si può trovare un cane. La sua proprietaria ha deciso di portare Toto al rifugio Saving Carson Shelter Dogs. Il motivo? Se non fosse da piangere sarebbe da ridere! Ebbene, Toto è stato portato via dalla sua casa e dai suoi affetti perché faceva quello che normalmente fanno i cani: abbaiava.

Ha deciso, dunque, di portarlo presso questa struttura e lasciarlo lì. Ma la situazione era ancora più grave di quanto sembrava. Il rifugio si trovava in America, in California e la legge dice che i cani consegnati ai canili dalle mani dei loro stessi proprietari sono i primi a dover essere soppressi se non trovano casa e se il rifugio si riempie. E il problema era proprio questo… che il rifugio era già pieno.

Il funzionario che lavorava per il rifugio era disperato perché la sorte di Toto sembrava segnata. La sua padrona, invece, non sembrava minimamente preoccupata. Aveva portato il cane e una busta con il suo cibo ed era determinata a lasciarlo. A nulla sono valse le preghiere del funzionario e lo sguardo triste di Toto. Nel video potete vedere il momento in cui il cane capisce che è stato portato li per essere lasciato e fa un ultimo dolcissimo tentativo per convincere la sua proprietaria: si alza su due zampe come per pregarla di non farlo.

Ma lei lo ignora. Il momento è davvero triste e chi ha un cane sicuramente si sarà commosso fino alle lacrime come abbiamo fatto noi. Il cane potrebbe salvarsi solo se trova uno stallo più velocemente possibile.

Vogliamo. però, tranquillizzarvi subito. Il rifugio annuncia che Toto non ha trovato uno stallo ma è stato addirittura adottato in poche ore dopo l’abbandono. E, questa volta, per lui sarà per sempre!

Lascia un commento