“L’ho cercata ovunque ma il tempo passava e della mia Sandy non c’erano più tracce. Mi sono rassegnato con il cuore a pezzi, poi un giorno quella chiamata. Sono corso da lei ma davanti a me mi sono ritrovato un altro cane, guardare il suo aspetto è stato come ricevere una coltellata…”

Una donna si trovava a Kading, un campeggio vicino a Little Black River, Stati Uniti, quando si è imbattuta in qualcosa di incredibile. Una povera cagnolina chow mix aveva vagato per chissà quanto tempo nel bosco vicino. Era visibilmente malnutrita, praticamente pelle e ossa. Il suo pelo era pieno di sporcizia e fango, tanto che riusciva a stento a stare in piedi. Era praticamente stata assalita dalle zecche e altri parassiti. Non ci voleva molto a capire che la piccola aveva vissuto un vero inferno.

La donna l’ha presa e l’ha portata alla clinica veterinaria Alpine Animal Clinic. “In tanti anni di lavoro non abbiamo mai visto nulla del genere.” ha dichiarato la veterinaria Heidi Wampler. “Abbiamo tentato il tutto per tutto per aiutarla, ma ogni tentativo sembrava fallire. In base alle valutazioni sul suo stato di salute e vedendo che non reagiva, eravamo tutti d’accordo sul fatto che probabilmente di lì a due giorni si sarebbe spenta. Abbiamo comunque pensato di divulgare le sue immagini, nel caso qualcuno l’avesse persa”. Grazie a quest’idea, le sue foto hanno fatto il giro del web. Un uomo aveva perso la sua cagnolina il mese precedente a circa 18 miglia dal posto del ritrovamento della pelosetta. Quando un suo amico ha visto le immagini sui social, nonostante le gravi condizioni, l’ha riconosciuta.

L’uomo non poteva credere alle sue orecchie “L’ho cercata dappertutto, senza mai avere notizie. Stavo perdendo le speranze. Sandy è la mia bambina, la compagna di una vita. L’ho presa con me 10 anni fa e da allora siamo diventati inseparabili. Quando è andata via, è stato come se mi avessero strappato una parte del mio cuore!”. Nel  video possiamo assistere al momento del ricongiungimento tra questi due grandi amici. L’uomo piange per l’emozione, mentre la piccola ha iniziato a scodinzolare come non aveva mai fatto fino ad allora. Da quel momento Sandy ha ritrovato la motivazione per cui ricominciare a lottare e finalmente ha dato segni di ripresa. Presto si rimetterà completamente e sarà pronta per tornare a riprendersi in mano la sua vita!

https://www.youtube.com/watch?v=X3ZuGUf37aw

Condividi questa storia meravigliosa con i tuoi amici per dimostrare che anche quando tutto sembra perduto, non bisogna mai smettere di sperare e di crederci!

Lascia un commento