Quando si è svegliata dal coma l’anziana donna ha chiesto: “Dove si trova l’angelo bianco che ogni giorno mi ha sussurrato all’orecchio che sarebbe andato tutto bene?”

Vogliamo raccontarvi una storia meravigliosa che vi dimostrerà quanto amore sono in grado di regalarci i nostri amici a 4 zampe. Loro riescono a fare cose straordinarie e, a volte, addirittura fuori dal comune.

Francisca Romero è una nonnina di 70 anni che si era gravemente ammalata all’improvviso ed è entrata in coma. La sua famiglia ha fatto di tutto per salvarla, chiedendo l’opinione di vari medici ma tutti sono stati molto pessimisti.

Dopo i vari tentativi, i medici hanno detto alla famiglia di portar Francisca a casa per permetterle di spegnersi nel suo letto. I familiari della donna avevano perso le speranze ma c’era qualcuno che non si è arresa al destino: la sua cagnolina Amanda.

Infatti, da quando Francisca è tornata a casa, Amanda si è seduta accanto a lei, poggiando la sua testa vicino a quella della donna, in un commovente abbraccio.

anjo1

I familiari della donna non le hanno impedito di stare vicino alla sua amata umana. Pensavano che era un modo tutto suo di dire addio a Francisca. Invece era molto di più… Amanda stava comunicando con lei, dandole la forza di continuare a lottare.

La cagnolina ha continuato a fare questo per un mese intero, tutti i giorni. Si svegliava e andava a rannicchiarsi accanto alla testa della donna.Dopo un mese avvenne il miracolo: Francisca aprii gli occhi e uscii dal coma. E, cosa sorprendente, la prima cosa che disse fu:

“Dove si trova l’angelo bianco che ogni giorno mi ha sussurrato all’orecchio che sarebbe andato tutto bene?”
anjo2

Francisca adesso sta bene. Ha ricuperato le sue forze e ha ripreso a fare la sua vita di tutti i giorni. La donna e la cagnolina adesso sono inseparabili. Il loro bellissimo legame ha salvato la vita alla donna e questo dimostra, ancora una volta, quanto sono speciali i nostri amici animali.

Fonte: resumodamoda.com

Lascia un commento