Per La Prima Volta Un Cinema Permette Agli Spettatori Di Entrare A Vedere Il Film Pets Insieme Ai Propri Animali

Come sanno bene i proprietari di animali succede spesso che ristoranti, alberghi o negozi impediscano l’accesso ai nostri amici a 4 zampe. Ma questa sembra una cosa destinata a cambiare. In Spagna, a fare l’inversione di tendenza sono i cinema, approfittando di Pets, il nuovo film in uscita nelle sale di tutto il mondo.

Si tratta della catena di sale cinematografiche Cinesa che hanno deciso di invitare le persone a portare i loro animali per vedere questo bellissimo film. È la prima volta che un cinema dà la possibilità ai suoi spettatori di entrare nella sala in compagnia di un amico peloso.

ir-al-cine-con-tu-perro-pelicula-mascotas (1)

Questo avvera nella multisala Cinesa Proyecciones a Madrid e darà la possibilità a tutti coloro che desiderano portare i cani “di condividere la passione per il cinema con il migliore amico”, ha detto uno dei promotori di quest’idea.

“Pets vita da animali” è un film di animazione che descrive quello che succede in un appartamento di Manhattan, in assenza degli umani. La lussuosa vita di Max, un cagnolino fortunato, viene sconvolta quando arriva un cane randagio di nome Duke. I 2, però, devono cercare di andare d’accordo e mettere da parte gli attriti quando scoprono che un dolcissimo coniglietto bianco sta cercando di reclutare un esercito di animali abbandonati che hanno deciso di vendicarsi di tutti gli animali domestici e dei loro proprietari.

52610

Ci auguriamo che quest’iniziativa sia la prima di una lunga serie. Ci piacerebbe che i nostri animali domestici vengano con noi dappertutto ma, per fare bene le cose, tutti devono mobilitarsi e trovare le soluzioni migliori. Un animale che entra in un ospedale potrebbe portare gioia ai degenti, uno che viene accettato in un albergo potrebbe essere una valida soluzione per evitare gli abbandoni estivi e molti amici a 4 zampe potrebbero partecipare ai progetti promossi dalle scuole aumentando il rendimento scolastico degli alluni.

Fonte: schnauzi.com

Lascia un commento