Una preghiera di un cane al suo amato umano che vi commuoverà fino alle lacrime

Questa è una delle cose più dolci e commoventi mai sentite. Si tratta di una preghiera, così come la farebbe un cane e ci fa capire il senso della vita visto con gli occhi di queste meravigliose creature.

“Trattami bene mio amato padrone, perché nessun cuore al mondo ti sarà più grato di quanto lo sia il mio per la tua bontà.”

"Treat me kindly, my beloved master, for no heart in all the world is more grateful for kindness than the loving heart of me."

 “Non distruggere il mio spirito con un bastone, anche se sai che leccherei la tua mano mentre mi colpisci. La tua pazienza e la tua comprensione riusciranno ad insegnarmi le cose che devo imparare più rapidamente.”

"Do not break my spirit with a stick, for though I should lick your hand between the blows, your patience and understanding will more quickly teach me the things you would have me do."

“Parlami spesso perché la tua voce, per me, è la musica più dolce del mondo. E tu, questo, lo dovresti capire da come comincio a scodinzolare quando il mio orecchio sente i tuoi passi che si avvicinano a me”

"Speak to me often, for your voice is the world's sweetest music, as you must know by the fierce wagging of my tail when your footstep falls upon my waiting ear."

"When it is cold and wet, please take me inside... for I am now a domesticated animal, no longer used to bitter elements... and I ask no greater glory than the privilege of sitting at your feet beside the hearth... though had you no home, I would rather follow you through ice and snow than rest upon the softest pillow in the warmest home in all the land... for you are my god... and I am your devoted worshiper."

 “Assicurati sempre che la mia ciotola sia piena d’acqua fresca, anche se non mi arrabbio mai quando l’acqua finisce. Ricordati che io non posso dirti quando ho sete. Dammi cibo pulito per farmi stare bene e in salute per poter giocare, camminarti accanto ed essere pronto a proteggerti al costo della mia vita, se dovresti essere in pericolo.”

"Keep my pan filled with fresh water, for although I should not reproach you were it dry, I cannot tell you when I suffer thirst. Feed me clean food, that I may stay well, to romp and play and do your bidding, to walk by your side, and stand ready, willing and able to protect you with my life, should your life be in danger."

 “E, amato padrone, se Dio riterrà giusto privarmi della mia salute o della vista, non mi allontanare da te. Piuttosto, tienimi delicatamente tra le tue braccia quando mani esperte mi condurranno misericordiose verso il riposo eterno… e ti lascerò dicendoti, con il mio ultimo respiro, che il mio destino è sempre stato al sicuro nelle tue mani.”

"And, beloved master, should the Great Master see fit to deprive me of my health or sight, do not turn me away from you. Rather hold me gently in your arms as skilled hands grant me the merciful boon of eternal rest...and I will leave you knowing with the last breath I drew, my fate was ever safest in your hands."

–Beth Norman Harris-

Fonte: littlethings.com

Lascia un commento