La Cospargono Di Benzina Per Spulciarlo, Ma Succede Una Cosa Grave …

Tima è una cagnolina meticcia, appartenente a una famiglia che per il gesto compiuto, credo non sino tant normali. La pelosa aveva le pulci e qualche zecca, quindi decidono di cospargere la piccola di benzina. Per fortuna che il cane non è più con i vecchi proprietari, ora si trova in un rifigio ed è stata curata con amore.
tina1
Purtropp l’ignoranza è una brutta bestia, queste persone, pensavano di liberare l’animale dall’infestazione di pulci. Probailmente ci sono anche riusciti ma stavano per uccidere anche la stessa cagnolina.
tina2
Povera creatura, la benzina le ha corroso tutta la pelle e si sono formate delle ferite terribili che portavano molto dolore alla piccola meticcia.
tina3
Ora è stata curata dai volontari, la piccola pelosa si è rimessa alla grande, le è rimasta solo una cicatrice bianca sulla schiena ma contro quella, non c’è moltoda fare. In questo momento è a casa di uno dei volontari, sta molto bene e gioca con gli altri pelosi della casa. Ha avuto moltissime richieste, stanno solo cercando di affidarla alla famiglia più idonea.
tina33
 
Per fortuna la piccola ha superato tutti i traumi della sua vita, la sua famiglia non era adatta ad avere un animale e quindi è stata anche denunciata per maltrattamento, ma sappiamo tutti come sono le leggi, non puniscono neppure chi uccide una persona, figuriamoci un cane. La cosa triste è che non c’è giustizai, la vera giustizia la avremo soloo quando saremo al cospetto di Dio e solo allora ci pentiremo del male fatto.  Il mondo non ha ancora capito, che non vale la pena vivere per la gloria, per il potere, per il denaro, la vera forza di tutto, è l’amore che deve essere incondizionato e puro come quello di un cane o di un gatto o di qualunque altra anima senza peccato. Amiamoci e rispettiamoci!

Lascia un commento