Incastrati Sotto Un Frigorifero Di Un Supermercato, 3 Gattini Piangevano Disperati. Soli, Affamati E Senza Più Forze Stavano Per Morire Quando…

Questa storia è accaduta in Arizona, nel supermercato Walmart di Phoenix. Dei disperati e continui striduli miagolii avevano messo in allarme il personale. Era chiaro che dei gattini stavano soffrendo e il loro lamento proveniva da sotto uno dei frigoriferi del supermercato, ma nessuno riusciva a trovarli. Così il dirigente si trovò costretto ad avvertire l’Arizona Humane Society, un organizzazione la cui missione è quella di migliorare la vita degli animali ed alleviare le loro sofferenze tramite servizi di soccorso, ricovero, cura e adozione.

Il dirigente del supermercato qualche giorno prima aveva salvato una gatta randagia che si aggirava all’interno del supermercato e le aveva trovato un amorevole casa. Quando iniziò a sentire quei teneri miagolii, capì subito che la gatta doveva aver partorito dei cuccioli. Fortunatamente, grazie alla tempestività e all’efficienza dei volontari dell’Arizona Humane Society, i micetti furono messi in salvo.

Riuscirono a localizzare il punto esatto in cui erano incastrati grazie ad una sonda munita di telecamera.

Purtroppo ci volle molto tempo prima di riuscire a tirarli fuori poiché erano messi in una posizione scomoda e sono stati obbligati a smontare il frigorifero e a chiamare un tecnico che se ne occupasse.

Dopo diverse ore e tanta pazienza sono, finalmente, riusciti a tirarli fuori.

Avevano appena qualche giorno e non ce l’avrebbero mai fatta senza l’aiuto di queste persone. Il primo gattino ad essere stato tirato fuori era un maschietto color crema a cui diedero il nome di Houdini. Successivamente salvarono Grace, la sua dolce sorellina dal pelo grigio.

Poiché erano troppo piccoli per essere adottati, l’Arizona Humane Society decise di accudirli fino al compimento della loro dodicesima settimana. Oggi sono entrambi felici e sono stati adottati da due meravigliose famiglie che li si prendono cura di loro e che gli danno l’amore di cui hanno bisogno.

Un particolare ringraziamento va a queste bellissime associazioni che hanno deciso di dedicare la loro vita a salvare delle piccole e indifese vite che, senza di loro, non avrebbero mai ricevuto una seconda possibilità dalla vita e non avrebbero mai conosciuto il significato della parola felicità. Una storia molto importante che abbiamo deciso di raccontarvi e che speriamo voi condividiate con i vostri amici.

Fonte: www.littlethings.com