Harleigh non sapeva cosa fosse l’amore fino a quando un volontario non entrò, per la prima volta, nella sua gabbia

Amore era una parola sconosciuta per la piccola Harleigh. Era una parola che nessuno le aveva insegnato… eppure, quando l’ha finalmente conosciuta, ha saputo rispondere nella maniera migliore, perché lei, la cucciola sfortunata, l’amore ce l’aveva dentro, nel suo DNA.

Spesso sento delle persone che dicono di voler andare in un negozio per comprarsi un cucciolo. Molte di queste persone pensano che quei cuccioli vengano allevati in posti meravigliosi, con prati verdi per correre e cibo di ottima qualità. Vorrei dire a queste persone che, nella maggior parte dei casi, non è così.

I cuccioli che trovate nei negozi per animali provengono spesso da allevamenti illegali, dove i cani vivono in pessime condizioni e dove le cagnoline sono costrette a partorire anche due volte all’anno. L’unico consiglio che possiamo dare a chi vuole comprare un cucciolo è quello di recarsi presso un allevamento serio e certificato. Bisogna chiedere di vedere come sono tenuti gli animali e accertarsi che abbiano un ambiente sicuro e amorevole.

Nel video che vi invitiamo a vedere, c’è una cucciola di 3 anni e mezzo di nome Harleigh. Lei è una di quelle cagnoline provenienti dagli allevamenti illegali. Ha passato anni sfornando cuccioli è, nel video, potrete vedere il suo terrore davanti a uno dei volontari che l’avevano salvata. Harleigh è letteralmente pietrificata. L’uomo, però, decide di passare oltre la sua corazza e calmarla con le coccole. Entra nella sua gabbia e prova a tranquillizzarla. A loro si avvicinano anche altri cagnolini, anche loro salvati da allevamenti illegali.

Non è facile ma, dopo un ora, Harleigh cambia il suo atteggiamento. Se all’inizio del video era terrorizzata e si era rannicchiata in un angolo della sua gabbia, entro la fine del video, Harleigh raggiunge, con molta cautela, il volontario. La sua paura viene sovrastata da un naturale bisogno d’affetto.

Come si dice nel video, ci vorrà del tempo prima che Harleigh ritrovi la sua fiducia negli esseri umani ma, se in una sola ora c’è stato un cambiamento del genere, immaginate cosa potrebbe accadere dopo un giorno o anche una settimana in una casa amorevole !

Lascia un commento