Guardate che cosa terrificante estrae un veterinario dal naso di questo gattino!

Tutti voi amanti degli animali siete già a conoscenza della larva Cuterebra, un pericoloso parassita che attacca gli animali. I gatti che vivono all’esterno sono quelli più a rischio e quelli più attaccati. Le uova vengono solitamente deposte all’interno di piccole e calde tane come quelle di un roditore o di un coniglio e una volta che si schiudono, le larve si attaccano al pelo e alla pelle dell’animale. Successivamente procedono verso la sua gola fino ad arrivare all’interno della sua narice, attraverso la quale poi arrivano al cervello.

La sostanza chimica che queste larve rilasciano può provocare dei seri danni celebrali, per questo motivo dobbiamo stare sempre all’erta e controllare spesso il nostro animale soprattutto se vive all’esterno. Il primo indizio del parassita sulla pelle è un’emorragia provocata da una piccola ferita, se notate una cosa del genere sul vostro gatto, correre subito dal veterinario che procederà alla rimozione chirurgica della larva prima che sia troppo tardi. Nel caso in cui il parassita ha già colpito il cervello, è individuabile solo tramite gli esami delle urine e la risonanza magnetica, ma non è mai stata effettuata un operazione in questa zona per via del grande rischio che porterebbe l’animale ad una morte certa. Si può procedere soltanto con la somministrazione di farmaci che alleviano il dolore e prevengono i sintomi a cui può portare, come le convulsioni epilettiche.

Il protagonista di questo video è un piccolo micetto di pochi mesi che è stato vittima di questo parassita. È stato portato dal veterinario in tempo per la rimozione, la larva era entrata nella narice del gattino che però era troppo piccola per le sue dimensioni, tanto che era rimasta incastrata. Il suo naso era apparentemente molto gonfio e gli provocava tanto dolore. Possiamo vedere il veterinario mentre la estrae con molta calma aiutandosi con la pinza. Una scena un po’ toccante ma necessaria per salvare il gattino che adesso è fuori pericolo e respira senza problemi.

Voi eravate già a conoscenza di questo parassita?