Era ferito, abbandonato in mezzo a un bosco e senza speranza, ma un angelo arrivò giusto in tempo per salvarlo

Riuscite ad immaginare un posto dove tutte le famiglie possono andare ad abbandonare gli animali domestici che non vogliono più? Senza che nessuno possa dire loro nulla per averli abbandonati al loro destino? C’è un’area a Dallas, in Texas, chiamato “Dowdy’s Ferry”, è pieno di cani randagi, c’è anche chi conosce quel posto come “Il cassonetto degli animali indesiderati”.

Leeslie Ysuhuaylas ha fatto una sosta in quel luogo e un’ immagine straziante ha attirato la sua attenzione. A prima vista notò un cane in una scatola con una coperta, ma quando si avvicinò, scoprì di più, nell’aspetto del cane si rifletteva la rassegnazione, era ferito e sentiva molto freddo e qualcosa in lui si era arreso e ora stava aspettando la sua morte dentro quella scatola.

Lei e alcuni volontari dell’organizzazione The Underdog Project avevano dato da mangiare agli animali abbandonati in quella zona, ma erano troppi. Notarono che il cane il quale avevano dato il nome di Benny, vagava per le strade da diverse settimane. Con l’aiuto della squadra, riuscirono a trasportare Benny in macchina per portarlo urgentemente dal veterinario, a quel punto si resero conto della gravità della ferita; aveva raggiunto l’osso ma non erano gli unici a preoccuparsi per Benny, si erano resi conto che qualcuno li stava osservando tutto il tempo. Betty, un labrador di colore cioccolato non ha lasciato la zona dove stava Benny, voleva essere salvata anche lei.

Molti dei cani che sono stati abbandonati lì, sperano che torneranno per loro, o di godersi il calore di una casa e qualcuno che si prenda cura di loro. Pochi minuti dopo aver portato Benny dal veterinario, anche Betty è stata salvata dalla stessa squadra.

Una volta che i cani sono stati al sicuro, Ysuhuaylas ha chiesto aiuto all’organizzazione salviamo i cani randagi di New York (RDRNYC) che sono noti per aiutare i cani più bisognosi, entrambi i cani sono stati salvati.

Benny si è recuperato e attualmente è in stallo temporaneo in una casa, è gentile e affettuoso con tutti. “Intendiamo portare Benny e Betty a New York non appena saranno in grado di viaggiare in modo che possano essere adottati ” , ha detto Silverstein.