Donna incinta al quinto mese non esita a tuffarsi nelle acque gelide per salvare il suo cane

Sentiamo ogni giorno storie di crudeltà e di maltrattamenti sugli animali. Questa volta, però, vi vogliamo raccontare una storia diversa, di una donna che, per salvare suo cane, non ha esitato nemmeno un secondo a tuffarsi in acqua.

image

(foto Nucci)

Tutto è successo domenica 13 marzo all’altezza del bar “La Baracchina” di piazza XX Settembre di Pescia, in pochi istanti. Il cane, che la ragazza teneva al guinzaglio si è riuscito a liberare e ha cominciato a correre sulla riva del fiume Pescia. Thor, così si chiamava il pitbull, si è trovato con le zampe nell’acqua, camminando verso il centro della pescaia che taglia in due il fiume. La corrente, che lì è fortissima, lo ha trascinato e portato con sé. In quel punto l’acqua fa un salto di circa un metro e Thor è stato letteralmente inghiottito dalla cascata. Il cane ha cercato di rimanere a galla ma il fiume non perdona.  Sarah, la ragazza, che era uscita per una passeggiata insieme al cane e a un’amica, ha provato a chiedere aiuto alle persone ma nessuno ha avuto il coraggio di buttarsi. A quel punto Sarah ha deciso di farlo lei stessa. Si è tuffata per salvare il suo amato Thor, nonostante fosse incinta di cinque mesi.

image (2)

(foto Nucci)

L’amica di Sarah ha chiamato il 118 che è prontamente intervenuto e ha tratto in salvo la ragazza. Hanno cercato il cane per tutto il giorno con l’aiuto di una squadra specializzata. Un cavo d’acciaio è stato tirato da sponda a sponda e i vigili del fuoco si sono agganciati a questo cavo con dei moschettoni e hanno perlustrato le acque. Nelle ricerche è stato usato anche un gommone ma tutto è stato inutile. Quando è arrivata la sera, hanno dovuto rassegnarsi e interrompere le ricerche.

image (1)

(foto Nucci)

Sarah è stata subito portata in ospedale per verificare che stesse bene. Fortunatamente lei e il bambino che portava nel grembo stavano bene e la ragazza è stata dimessa quasi subito. Ancora sotto shock Sarah non riesce a rassegnarsi per la perdita del suo amico. Lei non considera di aver fatto nulla di strano perché amava profondamente Thor, il suo pitbull.

10425043_671021129614321_7118513759932916256_n

Questa ragazza di soli 24 anni ha dato a noi tutti una grande lezione di vita. Bisogna dire che il suo coraggio e il suo amore per Thor sono da ammirare e rispettare. Noi tutti le siamo vicini e le mandiamo un abbraccio. Siamo convinti che adesso Sarah avrà un angelo a quattro zampe che da lassù proteggerà lei e suo bambino.

10299946_657227144327053_4222780343368054882_n

 

1 commento su “Donna incinta al quinto mese non esita a tuffarsi nelle acque gelide per salvare il suo cane”

  1. Miriam Bortolami

    Strano non sia stato trovato…
    da qualche parte dovrà pur esserci anche perché non è piccolino….speriamo che sia riuscito in qualche modo a salvarsi….finché c’è vita c’è speranza. ..no?

Lascia un commento