Disperato, solo, sotto il sole cuocente, cerca di respirare come può da quel piccolo spazio. La gente lo sente gridare, si ferma, fa il video, lo pubblica mentre il cane chiede aiuto…e poi

Solo poche settimane dopo la morte di un cane a Viña del Mar, un nuovo caso di grave negligenza è stato denunciato nella nazione cilena. Attualmente è estate nell’emisfero australe e in alcune regioni le temperature sono molto alte. A Viña del Mar, una città di Buenos Aires, un cagnolino è morto in una macchina soffocato per negligenza dei suoi padroni.

Il caso successivo è stato riportato a Rancagua e, fortunatamente per il povero cucciolo, è stato salvato. La temperatura era di 37 gradi e l’animale era all’interno di un veicolo, parcheggiato in un grande centro commerciale.

Le persone che si sono rese conto di quanto stava soffrendo, non ci hanno messo molto a denunciarlo sui social network , attraverso la pubblicazione di foto e, ovviamente, video, in cui possiamo vedere lo stato pietoso in cui si trovava il cane.

Quando l’animale ha lottato per uscire dalla macchina, alcune persone hanno preso l’iniziativa per aiutarlo. Fu allora che decisero di abbassare il vetro del veicolo e portare l’animale fuori dalla finestra.

Bagnato e dato acqua fresca, l’animale ha assunto un altro aspetto. Il gesto di vera disperazione che possiamo vedere all’inizio del video è stato trasmesso su Instagram attraverso i media di Now News.

Le persone sono rimaste li finché i proprietari hanno lasciato il centro commerciale a Rancagua e sono tornati dal loro cane. Gli furono spiegati che l’animale era stato in pericolo e che era stato necessario l’intervento di alcuni passanti .

Questi casi sono segnalati non solo in Cile. Negli Stati Uniti e in alcune città europee è comune vedere come le persone lasciano i loro animali domestici all’interno delle auto in estate. Ci sono avvertimenti costanti su questa pratica irresponsabile. All’interno degli automobili, possono raggiungere temperature letali. Non lasciare mai il tuo animale domestico se sei assente per un po ‘di tempo! Molto meno se hai parcheggiato al sole.

Articoli correlati