Commovente addio di una donna al cane che aveva salvato 17 prima

Quando perdiamo un amico a 4 zampe il nostro cuore si spezza e ci manca quasi il respiro. Il dolore è talmente grande che sentiamo di no poter andare avanti senza di lui. Loro sono compagni di avventure, amici leali che non ci tradiscono mai e quando volano sul ponte dell’arcobaleno lasciano un vuoto incolmabile.

1

Noi vogliamo raccontarvi una storia commovente. Preparate i fazzoletti perché è una di quelle storie che vi fanno scendere una lacrima. È la storia di un’amicizia speciale tra una donna e un cane, iniziata 17 anni fa. La donna, Jesusita, l’aveva accolto nella sua vita e l’ha amato con tutto il suo cuore. L’aveva chiamato Solovino, che in spagnolo significa “è venuto da solo” perché è così che lui era entrato nella sua vita.

2

Non aveva molto Jesusita quando ha adottato Solovino e non ha molto nemmeno oggi ma non ha mai fatto mancare nulla a Solovino. Se non aveva soldi preferiva non mangiare lei per comprare da mangiare a lui. Il loro legame era forte e i due erano inseparabili.

3

Ma gli anni sono passati per entrambi e Solovino si stava avvicinando alla fine dei suoi giorni. Purtroppo, però, soffriva molto e aveva dolori ma Jesusita no poteva fare ulla per lui. Portarlo da un veterinario per aiutarlo a morire significava spendere più soldi di quanto lei ne aveva.

E qui entra in scena Home Dog LA, un’associazione che si occupa d adozioni e che sostiene chi è in difficoltà e non sa come occuparsi del proprio cane. La donna li ha contattati e, non molto dopo, una loro volontaria, Sandra Shadic, è arrivata a casa della donna. Hanno cenato insieme e Jesusita ha accarezzato a lungo Solovino e gli ha detto addio. Poi, il cane è stato accompagnato dolcemente sul pote dell’arcobaleno.

Adesso Solovino è sul ponte dove aspetterà Jesusita.

Fonte: ilovedogsandpuppies.com

Lascia un commento