Chi Ha Un Gatto è Più Intelligente

aid55271-728px-Pick-Up-a-Cat-Step-1-Version-3

BRISTOL – Gli accessori per gatti aiutano veramente a far si che il nostro animale ci obbedisca? E se lui fosse più intelligente di Noi? Ma un gatto può davvero accrescere l’intelligenza del suo padroncino? Sembra proprio di si, e a dirlo non siamo noi, ma uno studio che è stato recentemente condotto dall’Università di Bristol, pubblicato di recente sulla rivista Veterinary Record, le persone con un’intelligenza superiore alla media avrebbero un gatto, e non è uno scherzo. E’ risaputo, i gatti sono animali dall’intelligenza sopraffina, ecco perchè dovresti scegliere sempre i migliori prodotti per gatti, peccato che non sempre sia possibile dire lo stesso dei loro padroni. Ma come si è arrivati a questa conclusione? Bella domanda vero?

I ricercatori inglesi che hanno provveduto a somministrare dei test d’intelligenza a 350 volontari con un’età compresa tra i 19 ed i 60 anni, hanno scoperto che tutti i soggetti testati e che avevano un animale o un siti per gatti domestico ( gatto o cane ) hanno dimostrato di avere un Quoziente Intellettivo superiore alla media degli altri test effettuati.

aid201973-728px-Catch-a-Stray-Cat-Step-1-Version-3

Ma non è tutto, lo studio conferma che chi ha un gatto ha un QI leggermente superiore, infatti ecco le parole dei ricercatori: “Le persone con un alto Quoziente Intellettivo, tendono a preferire un gatto come animale domestico rispetto ad un cane. I risultati del nostro studio ci dimostrano infatti che i proprietari dei felini hanno fatto registrate punteggi più elevati nei test d’intelligenza da noi somministrati durante il corso del nostro test. Risultati tra l’altro comprovati dai titoli di studio posseduti da quest’ultimi, molto più numerosi e di grado superiore, rispetto ai proprietari di cani o altri animali domestici”.

Se andiamo poi ad analizzare passo per passo i punteggi emersi dai test d’intelligenza, nel 75% dei casi, le menti più brillanti, ovvero con un Quoziente Intellettivo più elevato e con un curriculum scolastico maggiormente premiante, sono coloro che hanno scelto un gatto come animale domestico. Di cui, il 70% appartenente al genere femminile. ( incredibile anche oggi, le donne hanno ragione )

images

Ma da cosa è dato tutto ciò? Sicuramente è difficile stabilire con esattezza la connessione tra intelligenza e amore per i gatti, ma possiamo analizzare che le persone più intelligenti siano attratte dai felini, poiché, notoriamente più orgogliosi ed indipendenti, meno desiderosi di cure rispetto ad altri animali. Non a caso, statistiche alla mano, chi conduce una vita particolarmente impegnata, tende a preferire un gatto, piuttosto che un cane, donne in carriera in primis” – conferma il dottor Murray.

Sicuramente un articolo particolare rispetto ai nostri soliti articoli, vero? E tu cosa ne pensi?