Il cane recupera la vista in seguito a un intervento e la sua reazione quando rivede il suo umano è

Il dono della vista è senza dubbio uno dei meno apprezzati da chi lo ha… fino a che non lo si perde e ci si rende conto di quanto è importante. Il protagonista di questa vicenda lo ha avuto indietro: preparatevi a sorridere e, perché no, a versare una lacrimuccia di commozione! Molti anni fa Duffy, un dolcissimo Irish Terrier, iniziò a perdere il controllo della vescica, a seguito del diabete che gli venne diagnosticato… ma nonostante le cure a cui venne sottoposto, le sue condizioni non fecero che peggiorare.

Passò dall’essere un normale cane di 8 anni ad un cane anziano, totalmente cieco. Il suo proprietario, Benjamin May, spiegò che dopo un po’ di tempo e molte cure, le sue condizioni si erano stabilizzate, anzi andavano quasi migliorando. Così poté essere sottoposto ad un intervento di chirurgia oculistica al Veterinary Referral Center vicino a Philadelphia.

Di sicuro il momento dell’intervento non gli piacque, ma il risultato… beh, lo si può vedere dalla codina che si muoveva senza sosta! Una volta dimesso dopo l’intervento, entrò nella sala d’attesa e a malapena riusciva a contenere la gioia di riuscire nuovamente a vedere le persone intorno a lui.

Non fu un intervento economico (Benjamin sborsò sui 5000 dollari), ma sicuramente ne valse la pena! Se non fosse stato per il chirurgo, Duffy sarebbe rimasto cieco a vita e avrebbe condotto un’esistenza molto triste, come in passato. Molte persone penseranno che si è trattato di uno spreco di soldi ma poco importa.

Duffy ora è felice e così lo è anche la sua famiglia, che avrebbe fatto di tutto per vederlo scodinzolare di nuovo. Un paio di mesi dopo, Benjamin pubblicò su vari social network un video in cui Duffy andava a caccia di uno scoiattolo nel giardino sul retro: si può dire che era finalmente guarito del tutto!

Lascia un commento