“Cambio Casa, Sopprimete il mio Cane”. In Svizzera Per Legge Si Possono Eutanasiare Animali Sani

La notizia è uscita un po’ di tempo fa su un giornale locale del Canton Ticino e io, leggendola, non ho potuto non condividerla con voi. Ho sentito molte volte persone dicendo che non vogliono dare cani in adozione al sud perché sono maltrattati.

Molti mandano i cani in Germania e in Svizzera convinti che lì sia il paradiso terrestre. Poi ci sono quelli che, se esce una notizia sul festival di Yulin affermano che tutti i cinesi sono colpevoli e che dovrebbero sparire dalla faccia della terra… se il cane viene maltrattato in Romania… i rumeni sono tutti delle bestie e se in Spagna vengono soppressi i cani nelle perreras, i spagnoli sono gente senza cuore. Ma dimenticano che in ognuno di questi paesi ci sono persone meravigliose che ogni anno combattono per salvare queste anime sfortunate. Per non parlare dei volontari del sud Italia che non si fermano mai e che sono sempre in una continua emergenza.

Ritornando alla nostra notizia, volevo farvi sapere di più su una legge in vigore in Svizzera, nel canton Ticino, che permette ai proprietari di cani di sopprimere i loro animali per futili motivi. Si, avete sentito bene: in Svizzera se, per esempio, una persona cambia casa e non può portare con se nella nuova abitazione l’amico a 4 zampe, può rivolgersi al proprio veterinario e richiedere di sopprimerlo.

A denunciare questa triste realtà è uno studio veterinario di Sopraceneri attraverso la voce del Dott. Luca Bacciarini che ha deciso di parlare, superando il perbenismo, l’omertà e la convenienza. Speriamo che molti seguano il suo esempio anche in Italia e che le persone capiscano che non c’è nord, sud , Italia, Germania o Svizzera… ci sono solo persone che amano gli animali e persone che li odiano.

cambio casa (1)

Fonte: TicinoOnLine.com

Lascia un commento