Una Cagnolina Salvata Dalla Strada Salva La Sua Famiglia Durante Un Aggressione A Mano Armata

 

Merie era una cagnolina randagia. Vagava senza meta sulle strade di una città sudafricana e nessuno la voleva. Fino a quando, un giorno, un uomo l’ha vista e l’ha portata a casa sua. Ha guardato oltre i suoi occhi stanchi e ha visto un cuore enorme che non voleva altro che essere amato.

 

former-street-dog-repays-kindness-by-taking-a-bullet-to-save-her-family

Quando quest’uomo dal cuore d’oro l’ha incontrata, Merie era stanca, aveva freddo e si sentiva tanto sola. Non era un cane bellissimo e non aveva un pedigree. Era solo un piccolo cane con un grande cuore. Aveva vissuto per le strade del Sud Africa per troppo tempo e il suo corpo mostrava i segni dei maltrattamenti degli umani e dei combattimenti con gli altri cani. L’uomo l’ha portata con se a casa e ha cominciato a prendersi cura di lei, insieme a sua moglie. Erano anziani e la compagnia di Merie le riempiva le giornate.

Un giorno, alcuni uomini armati sono entrati nella casa dove vivevano con altri parenti. Merie non ha mostrato alcuna paura e si è posizionata tra gli uomini armati e la famiglia. Mentre lei abbaiava impedendo ai malviventi di passare, tutti i membri della famiglia sono scappati. Ci sono stati dei spari e quando il fumo si diradò, due membri della famiglia giacevano morti di ferite da arma da fuoco. Anche Merie aveva preso una pallottola alla zampa anteriore. Appena i malviventi sono scappati, i due coniugi hanno portato il loro cane eroe dal veterinario.

Merie ha perso la gamba in seguito alle ferite riportate durante la sparatoria. La famiglia è stata devastata per aver perso due parenti. Tuttavia hanno capito che avrebbe potuto essere molto peggio. Amavano molto Merie già da prima ma adesso, dopo quello che è successo, la considerano un dono dal cielo. Tutti i membri della famiglia hanno unito le loro risorse finanziarie per permettersi di pagare le spese del veterinario per Merie.

In Sud Africa (e in altre parti del mondo) ci sono tantissimi cani randagi. Ci auguriamo che in futuro questa situazione cambierà!

Fonte: Dogfull.com

Lascia un commento