Belle era ricoperta di zecche ma i veterinari hanno dovuto fare una scelta molto sofferta

In Sud Africa, Community Led Animal Welfare (CLAW) è un’associazione molto conosciuta e rispettata che si occupa del benessere degli animali. Sono dei veri pionieri per quanto riguarda i servizi veterinari e possono contare su una squadra di persone competenti e preparate. Venerdì, però, tutto lo staff è rimasto scioccato a scoprire le condizioni in cui versava questa cagnolina.

Sulla pagina Facebook dell’associazione CLAW sono state postate le foto di una cagnolina piena di zecche. La povera creatura era letteralmente ricoperta di zecche e aveva la febbre alta per colpa di questi parassiti. CLAW opera sul territorio sudafricano in zone dove c’è estrema povertà e dove le persone non hanno i soldi per pagare le cure mediche nemmeno per loro stessi.

La cagnolina è stata chiamata Belle e sulla loro pagina Facebook i volontari della CLAW hanno detto che è in condizioni preoccupanti. Non hanno nemmeno potuto levarle le zecche perché sarebbe sanguinato troppo. Hanno dovuto aspettare che le zecche si staccassero da sole e questo era abbastanza pericoloso per la cagnolina, già fortemente anemica.

 

I proprietari di Belle sono stati ritenuti responsabili per le condizioni in cui la tenevano. Non molto tempo dopo Belle è migliorata molto e ha trovato anche una casa e una famiglia che, siamo sicuri, cercheranno di farle dimenticare tutte le sofferenze passate.

 

Anche se tutto ciò è successo in Sud Africa, casi simili si registrano spesso in tutto il mondo. Cani come Belle lottano per la loro vita in città super industrializzate o in paesi dimenticati. Molti di loro non ce la fanno. Pochi hanno la fortuna di incontrare sulla loro strada angeli come questi volontari della CLAW che non hanno risparmiato né fatica né risorse economiche per cercare di salvarla.

E, fortunatamente, i loro sforzi sono stati ripagati e Belle adesso è sana e felice.

Image Credit: Facebook / CLAW

Fonte: heroviral.com

Lascia un commento