Animali, che non hanno bisogno di una dieta

Oggi vi mostriamo una deliziosa “gallery” nella quale si evidenzia la golosità dei nostri amici animali.

Cominciamo con i simpatici  CRICETI,  che musetto birbone ha questo pelosetto. Nonostante siano praticamente onnivori, cerchiamo di evitare di somministrare dolcetti, biscotti, piuttosto date frammenti di mandorle che contengono vitamina E, idem le noci, che contengono antiossidanti. Se proprio volete farli felici, prendete un tappino di plastica, di quelli delle bottiglie  e mettete all’interno un cucchiaino di yogurt di soia al mirtillo. Oltre ad essere un naturale “disinfettante”, rappresenta un buon premietto goloso e sano.

Queste immagini ci mostrano MICI golosi, ma dovremmo stare attenti a ciò che noi mangiamo e fare altrettanto con i nostri animali. Non cediamo alla” richiesta stringicuore” del nostro gatto. Noi al massimo potremmo sentirci un pò appesantiti e ritrovarci con qualche kg in più, ma i nostri gatti golosi, magari anche già in sovrappeso, potrebbero incorrere in rischi maggiori.

Questo allegro scoiattolo sembra aver trovato un tesoro!

Sono molte le persone che condividono le proprie abitazioni con un animale. Se anche te sei fra loro, sicuramente, vedrai questi dolci esseri come parte integrante della famiglia. Li tratti come figli, li coccoli come figli, gli dai dà mangiare come se fosse tuo figlio, non sapendo che in questo modo gli fai del male.

Ci sono degli alimenti che possono provocare forti dolori allo stomaco e in alcuni casi portarli alla morte. Ecco gli alimenti proibiti per eccellenza: xilitolo(sostituto dello zucchero), cioccolato, caffeina, uva, alcol, alcuni tipi di frutta(in particolare quella a guscio), aglio e cipolle, pasta di lievito, sale e zucchero.

Quando sento odore di biscotti io “non ci vedo più dalla fame”!

Questo opossum non riesce neanche più ad uscire dalla scatola dei dolci!

Ricordiamoci sempre che se vogliamo godere della compagnia dei nostri amici animali per molti anni a venire,  cerchiamo di osservare le regole che riguardano la loro alimentazione.

Per le nostre amiche tartarughe ricordiamo che sono molto sensibili agli squilibri alimentari e si deve escludere  ogni alimento non naturale per loro.

Qualcuno quì aveva troppa fame per resistere e aspettare che la mamma preparasse la pappa!

Non lasciamo cibo incustodito a portata di ZAMPA!

Diciamo che guadando il cagnolino possiamo capire da dove sia stata coniata la parola bed and breakfast!

I maialini sono animali che sognano, possono distinguere i colori e sono anche molto socievoli. Il 90% della loro dieta è costituito da vegetali ma amano variare e prediligono le novità.

Evitiamo di allungare cibo al gatto,  che gira intorno alle gambe del tavolo cercando di commuoverci con fusa, miagolii e occhioni spalancati!


Fonte:http://www.sadanduseless.

Lascia un commento