Amate i cani? Ecco l’sola dove potete fare le vacanze coccolando queste meravigliose creature

Ci troviamo nelle isole Providenciales (parte delle isole Turks e Caicos), precisamente all’interno di Potcake Place: si tratta di un’organizzazione molto speciale che, a discapito del nome, non riguarda qualcosa da mangiare con la bocca, bensì…di coccole, perché si parla di cuccioli da coccolare e con i quali giocare. Dal 2005 questo posto è stato il principale centro di salvataggio per cani randagi e cuccioli presenti sulle strade di Providenciales.

Tale organizzazione è gestita quasi interamente da Jane Parker-Raw e può mantenere fino ad una settantina di cuccioli soccorsi e bisognosi di cure, in qualsiasi momento dell’anno. Una buona iniziativa, non pensate?

A conti fatti, ogni anni Potcake Place adotta circa 500 cuccioli, in particolare di razza…Potcake! Ebbene sì, si tratta di un mix tra Labrador, Retriever, Pastore Tedesco e Fox Terrier inglese: sulle isole questa razza è molto diffusa, e il loro nome deriva dalla loro principale fonte di cibo, ovvero piselli e riso messi in ciotole ai bordi delle strade.

puppies

Il peso di questi cani arriva fino ai 50 chili; il loro musetto è molto dolce e hanno un carattere tranquillo. Lo scopo del rifugio è dunque di togliere i Potcake dalle strade e metterli nelle mani di futuri proprietari amorevoli.

puppies

I viaggiatori sulle isole possono visitare il rifugio e prendere un cucciolo: in dotazione viene dato loro un kit speciale e da quel momento possono passare una giornata in compagnia del cagnolino, portandolo a spasso o anche solo giocandoci. Si tratta di un metodo decisamente ingegnoso, che permette di far socializzare i Potcake e allo stesso tempo sensibilizzare le persone al tema dell’abbandono dei cani.

puppies

Ovviamente, il rifugio si occupa di tutte le questioni burocratiche come vaccini e cure veterinarie, e ciliegina sulla torta, in caso ci si affezionasse un cane e si volesse portarlo con sé a casa, Potcake Place si occupa anche di prenotare un aereo. Davvero dolce!

Fonte: heroviral.com

Lascia un commento