Quando ci siamo trasferiti e ho messo piede dentro la casa, la prima cosa che ho trovato è stata una lettera. I vecchi inquilini l’avevano destinata a noi, volevano avvertirci di un presenza, la nostra prima reazione è stato scoppiare a ridere ma poi…

Quando una famiglia si trasferisce in una nuova casa è sempre una nuova avventura, ma Miranda E. e la sua famiglia hanno trovato qualcosa di veramente inaspettato il giorno in cui si sono trasferiti nella loro nuova casa. Sembra che l’abbiano comprata senza rendersi conto che la stavano acquistando con un vecchio inquilino che non aveva intenzione di andarsene.

La famiglia si stava trasferendo nella nuova casa con i suoi sei gatti e un cane. Appena arrivati, Miranda entrò e trovò una curiosa scritta in un foglio dai precedenti proprietari della casa. Le hanno chiesto un favore molto particolare e le hanno parlato di un vecchio gatto che viveva con loro da diversi anni. “Nel giardino c’è un vecchio gatto arancione che vive lì. Non è addomesticato, è nato nel nostro giardino 12 anni fa. Di solito gli diamo da mangiare due volte al giorno. Lo apprezzeremmo davvero se continuassi a dargli da mangiare . ”

In effetti, Miranda finì di leggere il suo biglietto e si rese conto che il gatto li stava osservando pieno di curiosità dalla porta del giardino. Sembrava che stesse aspettando l’arrivo della nuova famiglia. Grazie alla nota, hanno anche potuto scoprire che la vecchia famiglia non solo gli ha dato da mangiare ma gli ha anche fatto una casetta per renderlo più confortevole.

“Abbiamo comprato una piccola casa per i giorni invernali e piovosi”.

Senza dubbio, era un gatto dal quale era impossibile non innamorarsi. La prima reazione di Miranda e suo marito fu di ridere come dei matti. È stata una bella coincidenza, dal momento che amano i gatti. “Nella casa in cui vivevamo, la gente abbandonava i gatti e li abbiamo adottati”.

La famiglia non esitò un secondo ad aprire i loro cuori al vecchio inquilino; dopo tutto, le porte della casa non c’era bisogno di aprirle perché era già abbastanza comodo e stabilito. Ma presto hanno scoperto che era davvero un gatto molto ostile. Diffidava di tutte le persone che si avvicinavano a lui.

Poiché la nota non pronunciava il nome del gatto, la famiglia decise di battezzarlo come Ratz. Nel tempo il gattino ha iniziato ad accettare i piatti di cibo che gli venivano lasciati, ma si nascondeva quando qualcuno voleva toccarlo. Hanno deciso di dargli il suo spazio e con il passare delle settimane il gatto ha voluto avvicinarsi a loro a poco a poco.

“Si nascondeva ogni volta che ci avvicinavamo alla porta. Ora possiamo sederci accanto a lui . ”
Il livello di fiducia è in aumento e il gatto divertente si prende persino la libertà di avvicinarsi alla porta e miagolare per indicare che ha fame. Miranda spera che sarà in grado di integrarsi di più con la sua famiglia e portarlo da un veterinario per assicurarsi che stia completamente bene.

“Se hai i mezzi per prenderti cura di un animale che ne ha bisogno, dovresti farlo .” Senza dubbio, Miranda e la sua famiglia hanno mostrato un grande cuore ad accettare questo bellissimo gatto in questa nuova fase della loro vita. Speriamo che ogni volta si possa integrare di più con loro.

Quando ci siamo trasferiti e ho messo piede dentro la casa, la prima cosa che ho trovato è stata una lettera. I vecchi inquilini l’avevano destinata a noi, volevano avvertirci di un presenza, la nostra prima reazione è stato scoppiare a ridere ma poi…