La piccola Freya è stata trovata appena nata, aveva ancora il cordone ombelicale attaccato. Era visibilmente prematura e per questo motivo la mamma l’ aveva rifiutata. Purtroppo è una cosa che in natura succede spesso . Questa piccola pelosa sembrava spacciata, troppo piccina per sopravvivere e invece ha stupito tutti. Piccola di dimensioni ma con il cuore di un leone. Il merito va  anche alla famiglia che si è presa amorevolmente cura di lei.

COURTESY: DEBBIE TIMMIS“L’ho trovata il 29 Maggio e ho scritto un appello su Facebook per chiedere aiuto per questo gattina nata prematura e  rifiutata dalla madre”  racconta Debbie Timmis .

“La gattino è stata trovata per caso, era talmente piccola che sembrava solo una piccola carta arrotolata. Era quasi priva di peli, infreddolita e affamata. Anche la madre non era in salute e fortunatamente il giorno seguente è stata portata da un veterinario grazie a una volontaria che è riuscita a catturarla”

COURTESY: DEBBIE TIMMIS“Il secondo giorno ha cominciato ad avere degli spasmi, sembrava stare molto male, le zampe erano diventate viola e aveva la lingua fuori. Lottava per respirare e allora ho capito che forse gli era andato il latte nei polmoni e così gli ho massaggiato il petto mentre gli sussuravo piangendo di vivere. Ho pianto così tanto, sembrerà assurdo ma amavo già immensamente quello scricciolo !!! ”

COURTESY: DEBBIE TIMMIS“l’ho nutrito giorno e notte ogni 2 ore per le prime due settimane, era così piccola e sotto peso. Poi cominciato ad aprire gli occhietti e inizialmente ero felicissima. Purtroppo si è subito manifestata un’infezione oculare e quindi è iniziata per lui l’ennesima battaglia. Quando ha compiuto 7 settimane gli occhi erano guariti e in più iniziava a curiosare in giro, era arrivato per lui il momento di esplorare il mondo “.

COURTESY: DEBBIE TIMMIS

Quando è arrivato aveva le  dimensioni di un accendino. Guardatelo ora!

COURTESY: DEBBIE TIMMISLa sua pancia è da riempire di baci! Guardate com’è delizioso.

COURTESY: DEBBIE TIMMIS

Qui  sta sgambettando felice dopo aver mangiato una pappa gustosa.

COURTESY: DEBBIE TIMMIS“Abbiamo cercato un nome maestoso e importante per lei, lo merutava visto il coraggio e la forza che ha dimostrato. Abbiamo deciso di chiamarla Freya, dea dell’amore, della bellezza, fertilità e oro.” racconta ancora Debbie.

COURTESY: DEBBIE TIMMISCondividi questa storia con i tuoi amici!

Fonte: http://www.lovemeow.com/