Cosa fare se un cane guida senza proprietario si avvicina a te

Quando un cane di servizio si avvicina a te ed è da solo, potrebbe chiedere aiuto. La maggior parte delle persone è a conoscenza di alcune regole relative ai cani guida: non avvicinarsi o accarezzare un cane guida che è in servizio e essere consapevole che questi cani sono autorizzati a trovarsi in determinati e specifici luoghi – come i negozi di alimentari, ad esempio.

Tuttavia, come rivelato da un recente post virale su Twitter questa settimana, la maggior parte delle persone non sa cosa fare quando un cane guida equipaggiato con la sua pettorina di servizio si avvicina ed è da solo.

Il “Service Dog PSA” si apre con la storia di una donna che è inciampata e caduta mentre era con il suo cane di servizio. Il cane, come gli è stato insegnato durante l’addestramento, ha cercato di richiamare l’attenzione della persona più vicina.

Ha trovato una donna che però ha ignorato la sua richiesta d’aiuto, pensando che volesse solamente giocare. La donna non sapeva che stava ignorando un segnale d’emergenza.

“Se un cane di servizio senza una persona si avvicina a te, significa che c’è una persona in pericolo che necessita aiuto”, continua il post. “Non spaventarti, non arrabbiarti, segui il cane!”

Il post è stato condiviso più di 163.000 volte, quindi si spera che il messaggio sia stato ricevuto. La donna che ha pubblicato il post ha detto di essere felice di aver dato una lezione in grado di far la differenza fra la vita e la morte.

Dopo che il post è apparso online, il programma Today ha esaminato ulteriormente il problema, parlando con un addestratore di cani professionista su cosa fare esattamente quando un cane di servizio attivo si avvicina ed è da solo.


Il formatore ha ampliato le informazioni nel post originale di Twitter, spiegando esattamente come un cane di servizio potrebbe avvisarti di un problema. Per quanto riguarda come rispondere a un cane di servizio in cerca di aiuto, l’addestratore ha aggiunto: “se non capisci all’istante la situazione” ha detto, “puoi dire, ‘Cosa?’ o Dove?’ o semplicemente iniziare a camminare seguendolo il cane.”

In conclusione, Internet, alcune volte, può essere importantissimo per la divulgazione di queste informazioni essenziali a salvare, in alcuni casi, vite. Ecco perché, se avete letto l’articolo, fareste bene a condividerlo.

Lascia un commento