Adolescente butta il gatto dal quarto piano per vedere “se cade in piedi”

Una giovane ragazzina pubblicò il filmato dell’animale che cadeva nel vuoto, l’indignazione della gente fu infinita.

Un’adolescente della città di Chaco in Argentina, non ebbe idea migliore che vedere se la teoria secondo la quale i gatti cadono sempre in piedi, fosse vera, così ha preso il gatto della sua vicina di casa e lo ha lasciato cadere giù dal balcone del quarto piano.

Le autorità hanno subito identificato la ragazza, dopo poco che il video venne messo in rete. Fiorella Alvarez, che dopo aver chiesto scusa ha abbandonato le reti sociali, come se questo servisse a minimizzare l’accaduto.

2

Il video pubblicato dove Alvarez buttava il gatto dal quarto piano divenne virale e sollevo l’indignazione del pubblico. A suo modo la ragazzina ha voluto rimediare, chiedendo scusa a tutti per il suo gesto attraverso le reti sociali, prima di eliminare tutto.

Cominciò dicendo “Quello che ho fatto è stato orribile e non lo giustifico. Furono due secondi di incoscienza e stupidaggine, non ho pensato più in là del momento, non ho nemmeno immaginato le conseguenze della mia azione.” Successivamente disse che non aveva mai avuto intenzione di fare male al gatto. “E’ stata una prova stupida perché avevo sempre sentito dire che i gatti cadono in piedi, ho dato per scontato che non si sarebbe fatto male. Non ho mai voluto che il gatto si facesse male. Certo adesso che penso a freddo, so che è qualcosa che non avrei dovuto fare. Per tutti quelli che sono interessati al piccolo animale, sappiate che non morì e se ne andò camminando sulle sue zampe. Ho chiesto perdono alla sua proprietaria e mi sono presa il carico di tutte le spese veterinarie che potrebbero essere necessarie.” puntualizzò.

La proprietaria del gatto ha comunque denunciato la ragazza, questo suo gesto insensato le causerà ancora molti problemi.