VIDEO – 30 cuccioli randagi celebrano il Natale della loro vita, ma il meglio deve ancora venire

A Natale molti sentimenti di solidarietà e un senso di famiglia riempie i  nostri cuori. Ma che dire di quei piccoli animali che probabilmente non hanno una famiglia per ricevere una carezza e trascorreranno quel giorno nella solitudine delle strade o con fortuna in un canile.

Fortunatamente, non tutti passeranno il Natale in mezzo ad una strada; alcuni hanno la fortuna di avere un tetto in un canile, ma sappiamo tutti che anche se vengono assistiti, non sarà mai come avere una casa,  una famiglia e tante coccole..

Ecco perché una marca di alimenti per cani ha deciso di aiutare 30 cani senzatetto a passare un Natale come non avrebbero mai immaginato.

Erano cuccioli che per molti di loro era la prima volta che scoprivano che cos’era una carezza, ma soprattutto è quello che hanno ricevuto in seguito.

Trenta cuccioli senzatetto hanno avuto una vera festa con le prelibatezze più deliziose.

Freshpet è il marchio che ha deciso di donare in  omaggio a questi adorabili pelosi.

Ma la parte più eccitante dell’evento è stata che il suo gesto non era quello di dare loro solo il miglior pasto  ma anche di cercare di inculcare solidarietà per condividere il video del momento e in quel modo raggiungere un obiettivo ambizioso : donare i pasti al maggior numero di cani senzatetto.

Finora hanno donato più di 2 milioni di pasti di solidarietà!

“Per ogni video condiviso, Freshpet dona un pasto a un animale domestico rifugio che ne ha bisogno, fino a 10.000 pasti”, 

Ma il suo grande gesto è andato molto oltre. L’evento è servito anche perché questi animali non dovessero passare un’altra notte al rifugio, promuovendone l’adozione.

Eva, il cane senza occhi, ha rubato il cuore a migliaia di persone nella rete.Una donna si è innamorata di Eva così tanto che ha viaggiato per 3 mila chilometri per incontrarla. Non appena la vide fu subito amore cosi la  portata a casa per darle il Natale che merita. 

Fievel è un altro cucciolo che non ha sviluppato la parte inferiore della mascella, quindi deve obbligatoriamente mangiare da un piatto e non in una normale ciotola per cani.

“Quel piccoletto ha molto amore da dare”, ha detto la coppia che lo ha adottato per dargli la casa di cui ha tanto bisogno.

Ma non tutti hanno avuto la stessa fortuna purtroppo …

Teddy è ancora alla ricerca di una casa definitiva, ma le terribili condizioni in cui è arrivato al rifugio sono lontane:

Dopo questo evento è stato un successo clamoroso, il marchio ha avuto la gioia di condividere i risultati.

“Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di 10.000 pasti! Abbiamo detto che per ogni video condiviso, dovremmo donare un pasto a un animale domestico rifugio che ne ha bisogno. Ma in vista del successo, triplicheremo la nostra offerta e doneremo 30.000 “, ha scritto Freshpet.