Vede una busta muoversi in mezzo alla strada: “più mi avvicinavo, più mi rendevo conto che c’era qualcosa di vivo dentro”

Melissa Sergent Lewis si stava recando in ufficio quando ha visto qualcosa di strano in lontananza, di fronte a lei, quasi nel mezzo della strada, c’era una busta di spazzatura nera, che sembrava muoversi. Melissa ha rallentato curiosa di scoprire se avesse avuto le allucinazioni nel vedere la busta girare in tondo su se stessa. “più mi avvicinavo, più mi rendevo conto che c’era qualcosa di vivo dentro” ha commentato Melissa.

Cosi la donna si è fermata e non sapendo se al suo interno ci fosse qualche animale selvatico, ha strappato l’angolo della busta per sbirciare. E’ rimasta davvero colpita nel vedere un povero cucciolo nero, che appena l’ha vista si è messo a scodinzolare e a farle feste.

1 2

La donna ha chiamato il figlio per portare il piccolo cucciolo a casa, dove più tardi lei li avrebbe raggiunti per portare il cane dal veterinario per un controllo. Il cucciolo aveva il collare ma non c’era niente che aiutasse ad identificare il suo proprietario. Non si può sapere con certezza cosa sia successo, ma è sicuro che il piccolo è stato messo in quella busta da qualcuno, nel chiaro tentativo di sbarazzarsene.

3

Melissa ha comunque deciso di adottare il piccolo, dato che le possibilità che venissero a reclamarlo erano molto scarse, e lo ha chiamato Hefty. “è con noi solo da 5 giorni, ma già lo adoriamo tutti in casa, non possiamo più fare a meno di lui” ha detto Melissa, e ha proseguito: “non riesco a capire come sia possibile fare questo ad un povero cucciolo indifeso, bisogna essere davvero senza cuore”.

4

Se melissa non fosse passata di li quella mattina, il piccolo Hefty sarebbe andato in contro ad una tremenda fine. Melissa non solo lo ha salvato da quella strada, ma lo ha salvato per tutta la sua vita offrendogli l’amore di una famiglia che lo amerà per sempre.

5