Un piccolo chihuahua così grosso che a stento riusciva a camminare, è stato abbandonato dal suo proprietario dopo 9 anni.

Tutti sappiamo che avere un animale richiede tanta responsabilità, dobbiamo  prenderci cura di loro, della loro salute e della loro alimentazione. Ma spesso molte persone non svolgono il loro compito come dovrebbero e finiscono facendo del male ai propri amici a 4 zampe.

L’alimentazione dei nostri cani deve essere bilanciata, già che anche loro possono soffrire di obesità.

Lu- Seal è un cane, il cui proprietario lo abbandonò dopo 9 anni. Il piccolo soffriva di obesità.

Lu-Seal viveva a Pittsburgh con il suo vecchio proprietario, il quale permise che il suo cane salisse troppo di peso. Il povero cucciolo arrivò a pesare 16 libre, 8 in più del suo peso forma. Questo ha portato alle delle conseguenze per la sua salute.

Una donna è arrivata in tempo per migliorare la qualità della sua vita.

Julie Morley lo adottò ma Lu.Seal riusciva a malapena a camminare. Era così pesante che le sue zampe posteriori non sopportavano il peso. In più soffriva di artrite e gli si ruppero vari legamenti delle ginocchia per lo sforzo. Tutto questo rendeva ancora più difficile gli spostamenti.

Lu-Seal soffriva molto, da ormai troppo tempo.

Julia cominciò subito ad alimentare la cagnolina in modo più sano, così che potesse scendere di peso. E’ stato un veterinario a dire a Julia come e cosa doveva mangiare il cane in base al suo peso.

La sua dieta doveva essere di 250 kcal, che distribuirono in 200 kcal in cibo e 50 in stuzzichini sfiziosi.

Durante otto mesi, julia ha registrato i cambiamento della sua nuova amica pelosa, inclusi di immagini.

Poco a poco si cominciava a notare il cambiamento, finché Lu-Seal riuscì a raggiungere il suo peso ideale.

Adesso lei è felice della sua nuova casa e riesce a vivere molto meglio.

Con amore e pazienza, si riesce davvero a cambiare anche le situazione più critiche, e Julia, insieme al veterinario, hanno fatto un ottimo lavoro.