Un cane sul bordo della morte incontra un bambino autistico. Ciò che accade è un vero miracolo, che ha lasciato in lacrime migliaia di persone. Ecco la storia di Xena e Jonny.

Questa che vi stiamo per raccontare, è una di quelle storie che aprono il cuore e fanno gioire l’anima.

I protagonisti sono Xena, una cagnolina viva per miracolo, e Jonny un bambino autistico chiuso in se stesso.

Xena era sul bordo della morte, era stata maltrattata ed abbandonata a morire per strada. Era un cumulo di ossa quando è stata trovata da un agente di polizia dal cuore grande.

I veterinari dissero che probabilmente la piccola cucciola non avrebbe superato la notte, ma non sapevano che era una piccola guerriera. Xena ha lottato ed è miracolosamente sopravvissuta.

 

Jonny ha 8 anni, ma fin da piccolissimo ha dovuto lottare. E’ un bambino al quale era stato diagnosticato autismo in età precoce. Jonny ha una famiglia che lo ama tanto, ma il comportamento della gente nei suoi confronti è stato devastante. Il bambino ha smesso di socializzare e si è chiuso in se stesso, in un assordante silenzio. I genitori hanno provato diverse terapie che non hanno dato risultati, ma non si aspettavano che tutto sarebbe cambiato.

Mentre Jonny si chiude sempre più in se stesso, Xena guarisce e diventa un simbolo di speranza per il rifugio.

Un giorno portarono la dolce cagnolina ad un evento di raccolta fondi ed è lì che avvenne la magia.

Xena si innamora letteralmente di Jonny, ha occhi solo per lui. La dolce cagnolina comincia a riempire di baci il bambino, che ride e si diverte come non faceva da tanto tempo. L’impatto del cambiamento di Jonny fu così forte che i due non si separarono più. Tornarono a casa con Xena per una prova, ma avevano già le idee chiare sul fatto che la cagnolina doveva far parte della loro vita.

Il cambiamento di Jonny fu impressionante. La signora Lindey Hickey, mamma del bambino, ha detto:

“Abbiamo speso migliaia di dollari in terapie, e ho appena capito che la migliore terapia, ha quattro zampe, e si trova in camera di mio figlio”

La famiglia ha altri due cani, ma solo Xena è riuscita a cambiare la vita di Jonny. Adesso il bambino esce di casa, interagisce con la gente. Molte delle sue ansie sono regredite significativamente, ed entrambi hanno trovato un amico per la vita.

“Io penso che Dio avesse un piano, loro due dovevano incontrarsi. Xena ha salvato mio figlio ad un livello che l’essere umano, semplicemente non può capire”

 

 

Articoli correlati