Dopo essere scomparso un’intera giornata, il cane torna a casa e collassa davanti alla porta. I proprietari notano un biglietto attaccato al collare

Il cane Louie vive con i suoi umani in Nuova Zelanda. Lui è un avventuriero e adora uscire a passeggio per scoprire cose nuove intorno alla casa della sua famiglia.

Dopo essersi fatto il suo giretto quotidiano, torna sempre a casa felice. Con gli anni, le sue avventure diventavano sempre più brevi. Oggi ha 12 anni e preferisce restare vicino a casa. Ma recentemente successe qualcosa che preoccupò molto i suoi umani.. Louie scomparve.

Marolyn Diver è la figlia dei proprietari di Louie e si trovava in visita il giorno che il cane scomparve.

“Mia madre era un po’ delusa perché pensava che Louie aveva smesso con le sue passeggiate avventurose. Ci preoccupavamo che non ritrovasse più la strada di casa.”

Ma in poco tempo la famiglia si è resa conto che il cane era scomparso, questa volta non era una normale passeggiata. La sera tardi finalmente il loro amato cane è tornato a casa. Quando uscirono per dargli il bentornato, videro che aveva una nota attaccata al collare.

Inizialmente si preoccuparono. Forse Louie aveva combinato qualche danno, e forse quella era la nota di qualche proprietario furioso. Il cane collassò a terra, si vedeva che era esausto. Doveva aver avuto una giornata molto lunga. Forse qualcuno gli aveva fatto del male.

Lessero finalmente la nota e capirono cosa era successo. C’era scritto:

“Louie è l’eroe di oggi. Lui mi ha portato da Maddy che era rimasta intrappolata sotto un mucchio di rami. Grazie…..Rob.”

Rob è un agricoltore che vivo vicino e la famiglia conosce lui e la sua cagnolina  Maddy. I due cani sono amici e giocano spesso insieme.

Chiamarono subito Rob per sapere cosa era successo.

Risulta che Maddy era scomparsa dalla casa di Rob quel giorno. Rob non riusciva a trovarla, andò in città a fare alcuni giri e sperava che una volta tornato avrebbe trovato la sua cagnolina lì ad attenderlo. Invece di trovare Maddy, trovò Louie. Sembrava che volesse che lo seguisse nel bosco.

Rob seguì il cane nel bosco, c’erano un sacco di grossi rami e Maddy si trovava prigioniera sotto i rami.  L’uomo cominciò a tirare via tutti i rami mentre Louie scavava la terra, per questo il nostro eroe era così stanco.

Tornati a casa l’uomo ringraziò Louie. Il povero cagnolino era stanco morto, ci ha messo due giorni a riprendersi, ma la famiglia è orgogliosa di lui.